Gatto "muore e risorge" dopo cinque giorni

Un gatto con una strana storia è al centro di una battaglia per l'affidamento

Avete mai letto "Pet Semetery", il libro di Stephen King? La storia ruota attorno ad un cimitero per animali domestici con una strana caratteristica: essendo stato costruito su un antico cimitero indiano, aveva delle proprietà "far resuscitare gli animali morti". Probabilmente il gatto Bart ha avuto una storia simile. Probabilmente attaccato da un procione o investito da un'auto cinque giorni fa, è stato sepolto dal suo proprietario Ellis Hutson di Tampa (Florida) dopo aver riscontrato (evidentemente in pessimo modo) che non fosse più in vita. Tutto, tristemente, normale almeno per i primi quattro giorni. Al quinto giorno il rigido morti e una pozza di sangue. Dopo cinque giorni, invece, Bart era vivo e vegeto sulla soglia di casa.

Comprensibilmente scosso, Ellis ha portato Bart all'associazione Humane Society per farlo vedere da un veterinario. Bart è stato curato per una mascella rotta, ferite facciali aperte ed un occhio danneggiato. Bart ora sta meglio ma non tornerà da Ellis. Sherry Silk, direttore responsabile dell’associazione si è dichiarata poco convinta (comprensibilmente) delle circostanze relative alla presunta morte di Bart e alle gravi condizioni in cui versava il micio. Ellis ha detto di voler riportare a casa Bart ed ha annunciato azioni legali qualora questo non venisse permesso.

download

Via| ABC News

  • shares
  • Mail