Come avere in casa un criceto tranquillo e rilassato

Quando un criceto è davvero calmo e rilassato?

Molti, moltissimi spesso si lamentano del fatto che il proprio criceto è agitato, mordace, aggressivo, ma allora come facciamo a rendere un criceto calmo, tranquillo, socievole, amichevole? Quando il nostro animaletto può essere completamente rilassato e privo di fonti di stress?

La serenità di un animale in genere passa da pochi punti fondamentali: un ambiente consono alla sua natura in cui vivere, alimentazione sana e corretta e sempre in abbondanza( il criceto, che fa scorte di natura, non può trovarsi con pochissimi semi al giorno, la cosa lo manda in panico), amore da parte del bipede addetto, cure se sta male.

Bisogna essere disposti a fornire queste cose o è chiaro che l'animale si agita. Ma com'è un criceto rilassato?

criceto in relax

Un criceto rilassato è un animale di per sè socievole, è un piccino tranquillo, che si sveglia in serata, fa le sue normalissime attività di riserva cibo e di passeggiata in gabbia E FUORI ( in ambiente messo in sicurezza e privo di pertugi), che ha una ruota su cui correre, che ha un habitat molto grande, che ha giochi e svaghi che stimolino la sua intelligenza.

Un criceto rilassato sbadiglia e dorme sereno, anche nel mezzo della gabbia e non solo protetto dalla casetta. Un criceto sereno è più propenso ad essere avvicinato: ricordiamo in ogni caso che i criceti non sono pelouches e hanno i denti! Tuttavia è chiaro che se l'ambiene è consono, e l'animale è privo di stress, sarà molto più semplice poterci interagire.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail