Cane aiuta a ritrovare bambino scomparso

Grazie al cane Sugar, il bambino Colby è stato ritrovato incolume

Quando si parla di cani da ricerca si pensa immediatamente ai vari labrador e pastori tedeschi utilizzati dalle forze dell'ordine e dalla protezione civile per ritrovare le persone scomparse. Spesso, però, si sottovaluta l'importanza del "cane di casa". Lui non sarà certamente stato addestrato a trovare persone scomparse ma se si tratta di un familiare c'è sicuramente un importantissimo punto a suo favore: l'amore per la persona da ritrovare. Un esempio di questo amore è Sugar, il cane del bambino Colby. Colby stava giocando nel cortile di casa sua a County Panola, Mississipi (Stati Uniti) quando suo nonno si è reso conto che di lui non c'era più traccia.

Il nonno di Colby, Barry, ha subito temuto al peggio pensando ad un rapimento. Ha chiamato Sugar ma il pitbull non è arrivato al richiamo e questo gli è bastato per arrivare ad una conclusione. Non si trattava di un rapimento ma Colby si era allontanato. Colby e Sugar sono sempre insieme e trovando il cane, avrebbero trovato anche il bambino. Circa trecento persone si sono messe alla ricerca di Colby finchè due uomini non l'hanno trovato seguendo l'abbaio di Sugar. Sugar ha l'abitudine di andare a fare dei giretti per le colline adiacenti alla casa e quel giorno Colby ha deciso di seguirlo (per quasi due chilometri!). Colby era spaventato ma sano e salvo, anche grazie a Sugar!

Untitled6-400x203

  • shares
  • Mail