I gatti che (non) fanno le feste ai soldati che tornano a casa

Un video parodia mostra la reazione dei gatti al ritorno a casa dei propri umani dal servizio militare

I video di soldati che tornano a casa dopo mesi e che sono accolti con gioia incredibile dai cani sono noti a tutti e alcuni sono veramente commoventi. Kate Sidley prova a immaginare la reazione dei mici al ritorno a casa dei loro amici umani e ne esce fuori un video parodia simpaticamente ironico.

Mentre i cani impazziscono di gioia nel vedere il branco riunito con l’umano che torna a casa e mostrano esteriormente questa gioia con la coda che va all’impazzata, lunghi abbai, corse e saltelli, i gatti sono più contenuti, e sembrano indifferenti, annoiati e, chissà, pure arrabbiati! Il fatto è che i gatti non cambiano, sono fedeli a se stessi, e questo è senza dubbio un motivo speciale per amarli.

Con la loro personalità ben definita, i gatti ci fanno sentire che la vita è migliore quando la passiamo con loro, sebbene hanno un modo diverso (dal nostro e dai cani) di mostrare le emozioni.

Quello realizzato da Kate Sidley con l’aiuto di alcuni umani e di alcuni gatti è, come dicevamo, un video parodia, in risposta, anche, a tutto il “buonismo” che circonda video simili ma che hanno per protagonisti i cani. Ed è anche una buona occasione per riflettere sul fatto che ognuno ha il proprio modo per mostrare le emozioni e il fatto che qualcuno sia più riservato non vuol certo dire che sia più freddo. Insomma: il mondo è bello perché è vario!

I gatti che (non) fanno le feste ai soldati che tornano a casa

Via | Seamos mas animales

  • shares
  • Mail