La rinascita di un cane

La rinascita di un cane per dare speranza anche a tutti gli altri pelosi nei canili.

Questo video inizia con un dato decisamente sconfortante: Nel 2011 il 75% delle persone che hanno preso un cane hanno deciso di comprarlo piuttosto che di adottarlo. La ragione principale di questa decisione è a causa di preconcetti infondati sui cani provenienti dai canili. Quello è un dato riferito al popolo statunitense ma non credo che nel nostro Paese le cose siano migliori. Per le tantissime persone che decidono di adottare un cane, ce ne sono molte di più che preferiscono comprarlo. Le ragioni sono svariate. Vogliono il cucciolo, vogliono il cane di razza, vogliono crescere il cane a modo loro e via dicendo.

Questo video spero possa far cambiare idea a qualcuno (e per questo vi chiedo di condividere questo post il più possibile). Il protagonista è Willa, una femmina di pitbull abbandonata. Al momento del ritrovamento Willa era in denutrita e con numerose ferite dovute ad un passato di combattimenti. La strada per rimettere Willa in salute era lunga ma i suoi soccorritori non si sono persi d'animo. Adesso Willa è riuscita anche a trovare una casa, anche se solo in stallo. Willa è diventata un cane "testimonial" per andare nelle scuole e far conoscere ai bambini le atrocità dei maltrattamenti sugli animali. Il senso del post è che un cane come Willa, che ne ha viste davvero tante nella sua vita ed è un caso raro nei canili, ha raggiunto traguardi eccellenti, qualsiasi cane può diventare il vostro nuovo migliore amico, basta credere in lui. Un'altra frase racchiude tutto un meraviglioso concetto sui cani ospiti nelle strutture: "Gli animali nei canili, non sono animali "difettosi".

Immagine

  • shares
  • Mail