La gioia di un cane nel rivedere il suo umano dopo due anni

Un emozionante video pubblicato su YouTube mostra il ritorno a casa del “papà” e la gioia del piccolo cane di famiglia al vederlo dopo due anni

L’emozione incontenibile dei nostri cani quando rientriamo a casa dopo una giornata di lavoro è indescrivibile: salti, scodinzolii a non finire, abbai, guati e altri rumori, corse… succede di tutto! Ora provate a immaginare la gioia e l’emozione del cagnolino che vede tornare a casa il suo amico umano dopo ben due anni di assenza!

L’uomo è stato lontano da casa per ventiquattro mesi in quanto impegnato in una missione della sua fede: è un mormone. Non appena il cane capisce che il suo umano sta per tornare – lo intravede dal vetro della porta, ma, ne siamo certi, ne ha già annusato l’odore da molto prima! – diventa incontenibile e, pieno di felicità e con la coda che va a mille, dà il benvenuto al suo amico, riempiendolo di bacini, saltando, gemendo per la grande emozione che prova. E poi ancora e ancora di nuovo.

Il video dura poco più di un minuto ma è stato sufficiente per trasformarlo ben presto in un vero e proprio fenomeno in rete, quasi a voler dimostrare che qualcosa di così semplice e intimo come l’amore e l’affetto di un cane possa generare sorrisi e, ancora più importante, un circolo virtuoso di amore.

Se solo imparassimo dagli amici cani a essere lieti di incontrare gli altri che incrociamo lungo le nostre strade, il mondo sarebbe senza dubbio un luogo migliore.

La gioia di un cane nel rivedere il suo umano dopo due anni

Via | Seamos mas animales

  • shares
  • Mail