Anche Firenze avrà un cimitero per animali

Anche Firenze avrà un cimitero per animali d'affezione

All’unanimità il Consiglio comunale di Firenze ha approvato la mozione per la realizzazione di un cimitero d’animali d’affezione in città. Leonardo Bieber, il Presidente della Commissione urbanistica nonché uno dei consiglieri del PD firmatari della mozione (gli altri sono Fabio Giorgetti, Alessio Rossi e Cosimo Guccione), ha così commentato la decisione:

È un atto di civiltà, non solo di tutela degli aspetti sanitari, ma di attenzione nei confronti dei nostri concittadini, sempre più numerosi (un fiorentino su due), che ospitano nelle proprie case animali che, col tempo, diventano veri e propri membri della famiglia, rappresentando un legame importante di natura sociale e affettiva.

L’idea della mozione è quella di riflettere un clima culturale che vuole garantire la continuità del rapporto affettivo tra i proprietari e i loro animali anche dopo il fine vita di quest’ultimi, mediante la realizzazione di strutture deputate ad accogliere le spoglie o le ceneri degli animali d’affezione. Per dirla con Leonardo Bieber, si tratta di “un testo che finalmente riconosce la valenza sociale degli animali da compagnia presenti nelle nostre case, dando indicazioni precise sia sugli aspetti sanitari che sul rispetto della relazione affettiva con l’animale. È un altro passaggio importante della nostra azione politica su questo tema così sentito, dopo l’approvazione in Consiglio comunale della risoluzione per l’ingresso degli animali da compagnia nelle strutture sanitarie”.

Cimitero per cani

Foto | Yorick_R

  • shares
  • Mail