Bellissime foto di cani in canile per favorirne l'adozione

Come far sì che sempre più cani vengano adottati? Negli USA si sono inventati una splendida campagna fotografica


L’idea è tanto semplice quanto geniale: scattare foto belle e simpatiche ai cani del canile in modo da favorirne l’adozione. Ci troviamo negli USA e The Humane Society of Utah ha pensato bene di fare in modo che i cani di cui si prende cura trovino al più presto una casa. Così, con l’aiuto di bravi fotografi, ha lanciato una campagna con foto veramente adorabili di cani.

L’idea che sta avendo più successo in rete è quella di Guinivere Shuster che scatta foto ai cagnoloni come se fossero quelle che noi umani ci scattiamo nelle cabine per fototessera. Le foto scattate in questo modo, hanno anche un valore aggiunto, oltre al fatto di mostrarci la bellezza di ogni cane: permettono ai cagnoloni di essere adottati e di sfatare alcuni luoghi comuni su di loro. Diverse persone, infatti, pensano che i cani nei canili o che comunque necessitano di adozione siano animali indisciplinati o aggressivi, e questo è falso. Si tratta di uno stereotipo duro a morire: se da un lato è vero che possono esserci cani traumatizzati per via dei maltrattamenti ricevuti, dall’altro è altrettanto vero che con l’amore e la giusta preparazione gli animali adottati dai canili sono come gli altri cani, anzi: a volte si mostrano molto più sensibili nei confronti di noi esseri umani che non un cane che, per sua fortuna, è vissuto sempre in una famiglia.

La campagna di The Humane Society of Utah mostra il lato amorevole, divertente, innocente e simpatico dei cani adottati che possono essere tanto intelligenti, ammalianti e splendidi come qualunque altro cane.

Ricordatelo sempre: adottate un cane – o un gatto ma anche un criceto o un coniglio – dai rifugi, non comprateli!

Foto simpatiche di cani da adottare (The Humane Society of Utah)


Via | Seamos mas animales
Foto | Facebook

  • shares
  • Mail