• Petsblog
  • Novità
  • Animali positivi al Covid: a Barcellona 4 leoni con sintomi lievi

Animali positivi al Covid: a Barcellona 4 leoni con sintomi lievi

Animali positivi al Covid: a Barcellona 4 leoni con sintomi lievi

Animali positivi al Covid: a Barcellona sono stati identificati quattro contagi. Si tratta di 4 leoni che manifestano sintomi lievi

A Barcellona il Coronavirus colpisce anche lo zoo. Quattro animali sono risultati positivi al Covid-19. Si tratta di quattro leoni, tre femmine di 16 anni e di un maschio di quattro anni. Gli animali sono stati testati dopo aver manifestato dei leggeri sintomi della malattia, e sono quindi risultati positivi alla presenza del virus. Lo scorso mese due impiegati dello stesso zoo sono risultati positivi al SARS-CoV-2, ma non è ancora chiaro se la trasmissione sia avvenuta da uomo ad animale.

Zala, Nima e Run Run e Kiumbe (sono questi i nomi dei leoni) non sono entrati in contatto con altri animali, e sono attualmente sotto cura.

Questa del resto non è la prima volta che sentiamo parlare di animali positivi al Covid. Da Marzo a oggi abbiamo sentito parlare infatti di possibili contagi nei cani, nei gatti e in leoni e tigri. Ad Aprile, ad esempio, quattro tigri e tre leoni che vivono nello zoo del Bronx, a New York, sono risultati positivi al coronavirus.

Il servizio veterinario di Barcellona ha contattato proprio lo zoo di New York per chiedere consigli su come agire.

Lo zoo ha contattato e collaborato con esperti internazionali come il servizio veterinario dello zoo del Bronx, l’unico che ha documentato casi di infezione da SARS-CoV-2 nei felini. I leoni hanno ricevuto cure veterinarie per le loro condizioni cliniche lievi – simili a una condizione influenzale molto lieve – attraverso un trattamento antinfiammatorio e un attento monitoraggio, e hanno risposto bene,

hanno fatto sapere i membri dello staff, aggiungendo che dopo 15 giorni di cure, tutti i sintomi sono scomparsi, ad eccezione di tosse o starnuti.

via | Dw.com
Foto di Helge Wengenroth da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog