Petsblog Novità Balena inghiotte un pescatore: salvo per un colpo di tosse

Balena inghiotte un pescatore: salvo per un colpo di tosse

Balena inghiotte un pescatore: salvo per un colpo di tosse

Quella della balena che inghiotte un pescatore è una bufala o è un fatto realmente accaduto? Nell’era di internet, in cui tutto può essere inventato e riportato come un fatto reale, molti non possono fare a meno di porsi questa domanda. Un uomo è stato davvero inghiottito da una balena, come è accaduto nel film Disney “Pinocchio” al povero Geppetto? A quanto sembra la risposta a questa domanda è si!

Il protagonista dell’incredibile storia che vogliamo raccontarvi si chiama Michael Packard, ha 56 anni ed è un pescatore di aragoste a Cape Cod, in Massachusetts. Un giorno, mentre si trovava in acqua con la sua bombola da sub, l’uomo si è sentito trascinare all’indietro. Pochi attimi e poi il buio più totale.

In preda al panico, il primo pensiero è stato che uno squalo potesse averlo ingoiato, ma se così fosse stato, non sarebbe stato ancora vivo per raccontarlo. Nei 30-40 secondi trascorsi nella bocca della misteriosa creatura, ha dunque compreso che, con buone probabilità, era stato ingoiato da una balenottera azzurra.

Balena inghiotte un pescatore: la testimonianza

Ed è proprio ciò che è accaduto. Se vi state domandando cosa succede se vi inghiotte una balena, ecco la risposta!

E’ accaduto tutto così velocemente. Il mio unico pensiero era come uscire dalla sua bocca. Potevo percepire che mi muovevo all’interno della balena e soprattutto sentivo i muscoli della sua bocca.

Agitandosi e muovendosi nel buio, l’uomo deve aver infastidito molto l’animale, che poco dopo è riemerso ed ha tossito, sputando fuori il suo “boccone” tutto intero. Michael era incredulo. Dopo i controlli in ospedale (a dir poco necessari dopo un episodio del genere), il pescatore ha raccontato l’incredibile vicenda.

Ma come è possibile che una balenottera abbia “ingoiato” un uomo? Secondo gli esperti del posto, si è trattato di un incidente. Le balenottere azzurre (una delle specie in estinzione sulla Terra) infatti non sono mai aggressive, e ancor meno lo sono con gli esseri umani. Dal canto suo, Packard avrà senza dubbio una storia incredibile da raccontare!

via | ilsole24ore.com
Foto di Sarah Richter da Pixabay

Seguici anche sui canali social