Petsblog ACCESSORI Accessori Cane Cani di taglia grande: 7 accessori indispensabili

Cani di taglia grande: 7 accessori indispensabili

Cani di taglia grande: 7 accessori indispensabili

Quando si decide di prendere un cane di taglia grande, soprattutto cani di taglia gigante, è bene fermarsi prima a riflettere su un paio di cose. Oltre all’ovvio e maggior impatto economico (anche solo di alimentazione di sicuro spenderete più per nutrire un Mastino Tibetano che non un Chihuahua: in pratica è come dover nutrire un’altra persona in più), bisogna considerare che serviranno spazi più ampi in cui detenerlo e accessori particolari (o più grandi, il che vuol dire che occupano più spazio). Se è vero che si può vivere tranquillamente con un cane di grossa taglia in appartamento, questo dipende anche da:

  • razza del cane: ci sono razze di taglia grande che vivono bene sul divano, ma altre che richiedono un bel giardino
  • tipologia dell’appartamento: se avete un appartamento di 200 metri quadrati è un conto, ma se vivete in un microscopico monolocale con cucina appiccicata al letto perché nella stanza solo quello ci sta, ecco che infilarci dentro anche un San Bernardo diventa un po’ difficile

Ma andiamo a vedere quali accessori sono indispensabili per tenere in casa un cane di taglia grande.

Accessori per cani di taglia grande

Questi sono alcuni accessori fondamentali per cani di grossa taglia:

  1. kennel di taglia adeguata: in Italia si usano poco, ma negli USA i kennel sono utilizzati parecchio. Se usati correttamente, sono utili nell’educazione del cane, oltre a diventare indispensabili se si ha bisogno di confinare temporaneamente il cane magari mentre gli operai risistemano l’appartamento. Il problema è che dovete prendere un kennel adatto alle dimensioni del cane
  2. collare largo catarifrangente: per un cane di taglia grande, meglio optare per un collare bello ampio che non comprima troppo il collo. Particolarmente utili quelli catarifrangenti, soprattutto per le passeggiate notturne
  3. giocattoli giganti: se si ha un Alano, bisogna prendergli palline e giocattoli a misura giusta. Una microscopica pallina da tennis, infatti, potrebbe essere facilmente ingerita e provocare ostruzione intestinale
  4. magliette: in commercio esistono magliette per cani catarifrangenti o rinfrescanti. Le prime sono adatte per le passeggiate in notturna (permettono anche agli automobilisti di valutare le dimensioni del cane quando passeggiano sul bordo strada, consentendo loro di prendere meglio le misure). Le seconde, invece, sono adatte per le passeggiate estive, ideali soprattutto per i cani molossoidi di taglia grande, particolarmente suscettibili ai colpi di calore
  5. pettorina: cane grande, pettorina grande. Meglio quella con fasce larghe che comprimono di meno articolazioni e trachea del cane
  6. ciotole regolabili: anche su Amazon troverete delle ciotole per cani con supporto regolabile. Vi permettono di stabilire sia l’inclinazione che l’altezza delle ciotole, particolarmente adatte a cani anziani o con particolari problematiche osteoarticolari
  7. cuccia: considerate anche che avrete bisogno di una cuccia molto, molto grande. Ne esistono di autoriscaldanti, lavanti o memory foam, ma l’importante è che sia adatta alle dimensioni del cane
  8. bonus: auto grande. Con tutto l’affetto e il rispetto per la vostra piccola Smart, se volete prendere un Mastino Napoletano o scegliete un’altra razza o comprate un’auto più grande!

Cani: come fargli fare esercizio fisico in appartamento

Via | 985thesportshub

Foto di Jan Steiner da Pixabay

Seguici anche sui canali social