Petsblog ANIMALI DOMESTICI>Cani Comportamento Cani Come capire se il mio cane mi odia: 5 segnali infallibili

Come capire se il mio cane mi odia: 5 segnali infallibili

Come capire se il mio cane mi odia: 5 segnali infallibili

È mai possibile che il vostro cane vi odi? E se si, quali sono i segnali da riconoscere? Come ogni buon padroncino saprà, i cani sono molto spesso dei “libri aperti”. Molti dei loro comportamenti ci permettono infatti di intuire chiaramente cosa pensano e quali sono le emozioni che stanno provando in un determinato momento. Dalla noia al nervosismo, dalla gelosia alla voglia di coccole, non è difficile riuscire a intuire come si sente e cosa sta provando il nostro cane.

Ciò non toglie che, per evitare di fraintendere alcuni dei segnali che ci manda, è sempre importante documentarsi e imparare il più possibile in merito al linguaggio del corpo dei cani. Ma tornando alla nostra domanda, come capire se il cane vi odia? Esistono dei segnali che ci consentono di stabilirlo con chiarezza? La risposta naturalmente è si!

Ecco dunque quali sono i segnali da conoscere e da riconoscere.

Come capire se il mio cane mi odia: i segnali infallibili

  1. Il cane osserva ogni vostra mossa: l’animale sembra spesso a disagio quando vi trovate nella stessa stanza, non si fida di voi e controlla ogni vostro gesto.
  2. Evita il contatto visivo: di fronte a un potenziale nemico, il cane sceglie più frequentemente la fuga invece di combattere. Lo spiega la dottoressa Karen Sueda, veterinaria comportamentista che ha rilasciato un’intervista a Insider, dove ha sottolineato che un cane che sfugge al contatto visivo potrebbe non essere a suo agio in vostra compagnia.
  3. Il cane lascia la stanza ogni volta che entrate: probabilmente il piccolino non vuole avere nulla a che fare con voi, quindi preferisce abbandonare il campo e mantenere le distanze.
  4. Si rannicchia spaventato o va a nascondersi quando vi avvicinate: un cane che si comporta in questo modo ha evidentemente paura di voi. Cercate di comprendere il motivo e ponete rimedio il prima possibile.
  5. Non accetta neanche uno snack da voi: i nostri amici a quattro zampe sono molto golosi, quindi se il cane non accetta neanche un bocconcino dalle vostre mani, questo comportamento dovrebbe farvi riflettere.

Ma come comportarsi in casi del genere? Per prima cosa, evitate di forzare l’animale. L’amore non va mai imposto, ma piuttosto va conquistato giorno dopo giorno. Lasciate spazio al vostro cucciolo e concedetegli il giusto tempo per imparare a fidarsi di voi. Se la situazione non dovesse migliorare, rivolgetevi a un veterinario comportamentalista, che vi aiuterà a comprendere il motivo alla base di un simile comportamento e le soluzioni più adatte.

via | Insider
Foto di Mylene2401 da Pixabay

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare