Cornea: che cos’è e a cosa serve

Cornea: che cos’è e a cosa serve

Parliamo sempre di ulcere corneali o di cheratite, ma non abbiamo mai parlato di che cos'è e a cosa serve la cornea.

Nel cane e gatto si parla sempre di graffi della cornea, ulcere corneali, cheratite, di panno corneale, di cheratocongiuntivite secca, ma che cos’è la cornea? Dove si trova? E a cosa serve? La cornea viene definita in medicina come una membrana trasparente, convessa nella parte anteriore e che forma la parte anteriore della tonaca fibrosa del bulbo oculare. Anteriormente, è ricoperta dal film lacrimale visto e considerato che la congiuntiva bulbare di ferma a livello del limbus sclerocorneale. Posteriormente, invece, si continua nella sclera. Inoltre, internamente, delimita la camera anteriore dell’occhio, essendo bagnata dall’umor acqueo.

Ptosi traumatica dell’occhio in cani e gatti: cause, sintomi e terapia

Cornea: struttura

La cornea è formata da diversi strati:

  • epitelio corneale: non cheratinizzato, formato a sua volta di 5-6 strati (basofilo, cellule superficiali piatte con microvilli + cellule intermedie + cellule basali poliedriche). Ha lo scopo di proteggere l’occhio da traumi
  • lamina di Bowman o membrana limitante (elastica) anteriore: formata da fibrille di collagene
    sostanza propria o parenchima corneale: formata da fibre collagene. E’ il suo maggior costituente
  • membrana di Descemet o membrana limitante (elastica) posteriore: basofila
  • endotelio: cellule piatte esagonali

Una particolarità della cornea è che non ha vasi sanguigni. Invece è innervata da rami del nervo oftalmico.

A cosa serve?

La sua funzione principale è quella di far passare la luce verso l’interno dell’occhio, facendo convergere i raggi luminosi nella fovea. Tuttavia ha anche l’importante compito di proteggere le strutture oculari più profonde da traumi, polvere e agenti patogeni.

Principali malattie della cornea

Le principali patologie che possono colpirla sono:

  • cheratite: processo infiammatorio della cornea. La cheratite può essere superficiale (vasi sanguigni irregolari) o profonda (vasi sanguigni paralleli). In caso di cheratite e ulcere, vasi sanguigni invadono la cornea
  • ulcere corneali: ferite sulla di essa, più o meno profonde. Possono avere cause traumatiche, infiammatorie, allergiche, virali, batteriche…
  • leucoma: cicatrice biancastra sulla cornea
  • distrofia corneale
  • cheratocongiuntivite secca
  • panno corneale
  • cheratocono
  • edema corneale

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.
Foto | iStock

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog