Petsblog ANIMALI SELVATICI Gatti selvatici, le razze più straordinarie del mondo

Gatti selvatici, le razze più straordinarie del mondo

Gatti selvatici, le razze più straordinarie del mondo

Chi ama i felini sa bene che oltre a quelli domestici, esistono anche gli straordinari gatti selvatici. Non solo gatti persiani, Maine Coon, Bengala e quant’altro. Qui si parla di gatti ben diversi, micioni che destano molta curiosità. Le razze di gatti selvatici del mondo sono davvero molte, e ognuna di esse presenta delle caratteristiche interessanti e affascinanti.

In passato vi abbiamo già parlato di alcuni di questi felini. Ricordate ad esempio il gatto Manul? Conosciuto anche con il nome di “Gatto di Pallas” o “Gatto delle steppe”, questo felino ha un aspetto davvero singolare, tanto da essere considerato uno dei gatti più espressivi del mondo.

L’emozione che mostra più spesso – come potrete vedere – sembra essere quella di sdegno, ma in realtà si tratta di un micione dall’aspetto davvero buffo. Purtroppo la sopravvivenza di questo animale è messa a rischio a causa della distruzione del suo habitat naturale.

Per scoprire quali sono le razze di gatti selvatici più belle, vogliamo condividere insieme a voi un interessante video, che ci mostra alcuni degli scatti più suggestivi e tante curiosità da conoscere.

Gatti selvatici, razze straordinarie da scoprire

  • Lince del Canada: vive in Canada e in Alaska. Si tratta di una razza di medie dimensioni, la cui lunghezza può raggiungere un metro. In altezza può superare i 50 centimetri.
  • Caracal: noto anche come “lince del deserto”, è un eccellente cacciatore di prede come uccelli. Questo animale si trova in Africa e in parte dell’Asia.
  • Yaguarondi: vive in Messico e Sudamerica, ed è anche noto con il nome di “leoncillo”, ovvero “piccolo leone” in spagnolo.
  • Leopardo nebuloso: questo maestoso animale vive nel Sud-est asiatico ed ha un mantello caratterizzato da grandi macchie dalla forma irregolare che ricordano delle nuvole. Da qui deriva il nome “leopardo nebuloso”.
  • Gatto delle Pampas (Colocolo): è un membro sudamericano della famiglia dei Felidi. Le sue dimensioni sono simili a quelle di un gatto domestico, le orecchie sono appuntite ed il mantello è caratterizzato da colori e disegni meravigliosi.
serval gatto selvatico
  • Serval: questo felino selvatico vive in Africa, ha un fisico snello, una testa piccola e grandi orecchie. Ha un aspetto elegante e agile. Come spesso accade, talvolta i Serval vengono allevati come animali da compagnia, ma il possesso è severamente regolamentato in molti Paesi.
  • Gatto di Pallas (Otocolobus manul): ve lo abbiamo già presentato, è il simpatico gattone dall’aria espressiva.
  • L’ocelotto: questo animale, noto anche con il nome di lupo cerviero, emette un verso simile a un ululato, ed è molto presente in Sudamerica e Messico. I suoi occhi sono splendidi, ed il suo aspetto ricorda quello di un classico gatto domestico. A causa della loro pelliccia, molti ocelot sono stati uccisi nel corso degli anni. L’uomo è considerato uno dei principali nemici per questa razza.
  • Gatto a testa piatta: è un piccolo felino che vive nella penisola malese, in Borneo e Sumatra. Sono molto rari i casi di gatti a testa piatta allevati in cattività. In natura è possibile avvistarli molto di rado. Questa razza è inclusa fra le specie in pericolo a causa della progressiva distruzione del suo habitat naturale.
  • Puma: infine, vi presentiamo il Puma concolor, noto anche con il nome di coguaro o leone di montagna. Questo animale vive in America, ed è un grande cacciatore dall’aspetto elegante e maestoso.

Foto di Joel santana Joelfotos, gayleenfroese2 da Pixabay

Seguici anche sui canali social