Petsblog Animali domestici Cani Gita in barca con il cane: 5 regole di sicurezza da conoscere

Gita in barca con il cane: 5 regole di sicurezza da conoscere

Gita in barca con il cane: 5 regole di sicurezza da conoscere

State organizzando una gita in barca con il vostro cane? Prima di salire a bordo, sarà il caso di ripassare le regole di sicurezza per i vostri amici pelosi! Una giornata in barca può essere divertente sia per voi che per il vostro cucciolo, a patto che prestiate attenzione ad alcuni piccoli ma fondamentali dettagli. Senza seguire le regole di sicurezza, la barca può infatti diventare un luogo molto pericoloso per il vostro cane.

Il piccolo potrebbe rischiare di cadere e di perdersi o annegare, potrebbe sentirsi male a causa del caldo o della disidratazione, o potrebbe spaventarsi a causa dei rumori e dell’ambiente del tutto nuovi.

In vista della vostra vacanza in barca, abbiamo dunque deciso di segnalarvi una lista di cose da fare prima di far salire a bordo il vostro cucciolo. Prendete nota, e la vostra vacanza a sei “zampe” sarà perfetta e senza alcun intoppo!

Gita in barca con il cane: le regole si sicurezza per Fido

Prima di salire sulla barca dovrete munirvi di alcuni accessori. Vediamo insieme di quali si tratta:

  1. Un giubbotto salvagente per cani: il vostro cane sa nuotare benissimo? Non lo mettiamo in dubbio, ma è sempre meglio prevedere ogni possibile incidente. Il cane potrebbe cadere in acqua e spaventarsi, e potrebbe anche annegare, nella peggiore delle ipotesi. Per questo motivo sarà fondamentale che indossi un apposito giubbotto salva-cani!
  2. Un posto all’ombra: cani e umani adorano trascorrere le giornate all’aperto e al mare, ma in barca non deve mai mancare una zona ben ombreggiata. Il piccolino non può trascorrere molto tempo al sole, quindi create una zona d’ombra che sia comoda e riparata.
  3. Ciotole, acqua e cibo: se intendete consumare dei pasti in barca, non dimenticate la porzione per il vostro cucciolo. In ogni caso, una cosa che non deve mai mancare è l’acqua fresca e una ciotola pulita per permettere a Fido di dissetarsi.
  4. Crema solare per due: sia per voi che per il vostro cucciolo! Anche il vostro quattrozampe deve avere la sua crema solare. Attenzione però, perché il prodotto dovrà essere formulato specificatamente per la pelle e il pelo del cane!
  5. Kit di pronto soccorso: come spesso accade, meglio averlo e non usarlo, che averne bisogno e non averlo a portata di mano! Un kit di pronto soccorso con tutto il necessario per aiutare il vostro cane, qualora fosse necessario, non deve mancare!

Per finire, qualche consiglio pre e post gita! Prima di salire a bordo portate il cane a fare una passeggiata, in modo che possa fare i suoi bisognini in tutta tranquillità. Se il cucciolo mostra segni di disagio o paura durante la permanente sulla barca, tornate a riva. Ricordate che per un cagnolino un’esperienza del genere potrebbe generare qualche timore, a causa dei rumori forti e dell’alta velocità.

via | Thesprucepets
Foto di gayleenfroese2 da Pixabay

Seguici anche sui canali social