Petsblog ANIMALI SELVATICI Cos’è il polmone di mare: 5 cose da sapere sulla Medusa barile

Cos’è il polmone di mare: 5 cose da sapere sulla Medusa barile

Cos’è il polmone di mare: 5 cose da sapere sulla Medusa barile

Polmone di mare: già solo dal nome, questa splendida medusa ci trasporta in un mondo fatto di silenzio, quiete e natura, un mondo magico e rasserenante. Oggi vogliamo condurvi alla scoperta di un animale straordinario, il Rhizostoma pulmo, ovvero la “medusa barile”, nota anche con il nome di “Polmone di mare”. Questo splendido animale deve il suo nome al movimento quasi ipnotico che compie mentre si sposta facendosi cullare dall’acqua, un movimento che ricorda un po’ un respiro.

La medusa Polmone di mare è una scifomedusa che fa parte della famiglia delle Rhizostomatidae. Questo animale è diffuso in molti mari, e spesso ci ha regalato degli spettacoli subacquei davvero straordinari.

Conosciamo più da vicino questa meraviglia della natura.

Dove vive il polmone di mare?

Come abbiamo visto, questo tipo di medusa si trova in diversi mari, e più esattamente nell’Oceano Atlantico orientale, nel Mar Mediterraneo e nel Mar nero. Incontri con questo animale non sono rari, e sono sempre molto emozionanti.

Fra quelli degni di nota ricordiamo ad esempio l’incontro fra un sub e un polmone di mare gigante avvenuto nei mari della Cornovaglia nel 2019. In quell’occasione, il video dell’avvistamento fece il giro del mondo per via della sua incredibile bellezza.

Polmone di mare, dimensioni da record!

La medusa Rhizostoma pulmo ha delle dimensioni davvero notevoli. Questi animali possono raggiungere infatti i 50/60 centimetri di diametro e il peso di 10 kg. Per via della sua grandezza, il Polmone di mare è considerato la medusa più grande del Mediterraneo.

Un aspetto singolare

Per quanto riguarda il suo aspetto, la medusa barile è caratterizzata da un colore bianco e da un orlo blu-viola nella parte inferiore del cappello. Si tratta di un animale splendido ma al tempo stesso anche molto fragile, per cui in caso di avvistamento è sempre consigliabile tenersi a una certa distanza, in modo da non rischiare di ferirlo o ucciderlo.

Cosa mangia il polmone di mare?

Questo tipo di medusa si nutre essenzialmente di plancton e di piccoli pesci. Gli organismi che costituiscono il suo pasto, vengono paralizzati e quindi ingeriti dalla medusa.

La puntura del barile di mare è pericolosa?

In linea generale, non lo è affatto. A differenza della cubomedusadalla quale è davvero il caso di guardarsi bene – questa specie non provoca infatti delle conseguenze particolarmente gravi. Non è una medusa molto urticante. Solo le persone particolarmente sensibili potrebbero manifestare dei disturbi, come arrossamento, irritazione, dermatite e bruciore.

via | Il Giornale dei marinai
Foto di Martin Str da Pixabay

Seguici anche sui canali social