Stati Uniti: 3 nuove razze di cani debuttano al National Dog Show 2020

Stati Uniti: 3 nuove razze di cani debuttano al National Dog Show 2020

Stati Uniti: durante il National Dog Show 2020 sono state presentate 3 nuove razze di cani che non avevano mai partecipato prima.

Precisiamo subito: le 3 nuove razze di cani presentate per la prima volta al National Dog Show 2020 negli Stati Uniti non sono nuove nel senso di razze create da poco, bensì nuove nel senso di razze di cani già esistenti, ma mai presentate prima d’ora in questa manifestazione. Il National Dog Show è una manifestazione molto attesa negli Usa: qui vengono presentate le razze di cani più popolari negli Stati Uniti come il Labrador Retriever, il Golden Retriever e il Pastore Tedesco. Quest’anno, però, tre razze hanno fatto il loro debutto al Greater Philadelphia Expo Center: prima d’ora non erano mai salite sul palco di questa manifestazione.

Razze di cani più costose nel 2020: quali sono?

National Dog Show 2020: presentate 3 razze di cani inedite

Cani, Pastore Belga Laekenois

Queste sono le 3 razze di cani che hanno fatto il loro debutto sul palco del National Dog Show 2020 negli Usa:

  • Barbet: gareggia nel gruppo dei cani sportivi, è un cane da acqua di origine francese. Ha un mantello riccio che può essere nero, grigio, marrone o fulvo, con o senza macchie bianche. E’ una razza socievole, amichevole, calma e atletica. Originariamente è stata allevata e selezionata per il recupero di uccelli. Per questo motivo il Barbet ha uno spiccato istinto sia come cacciatore che come nuotatore. Come razza è quasi scomparsa dopo la Seconda Guerra Mondiale, ma alcuni amanti del Barbet hanno da allora lavorato duramente per riportarla in auge
  • Dogo Argentino: a quanto parte il Dogo Argentino non aveva mai sfilato prima sul palco del National Dog Show. Fa parte dei cani da lavoro, anche se originariamente era un cane da caccia da muta in Argentina. La razza era nota per la caccia contro cinghiali e puma. Creata da dr. Antonio Nores Martinez negli anni Venti, è attualmente il primo e unico cane argentino riconosciuto dall’American Kennel Club. Ha un mantello bianco e corto, con una macchia scura vicino all’occhio. E’ una razza atletica e sportiva che richiede parecchio esercizio fisico
  • Pastore Belga Laekenois: questa è la variante del Pastore Belga con mantello ruvido e arruffato, di colore rosso, fulvo o grigio. E’ una razza molto intelligente, spesso utilizzata come cane da utility, rapida nell’apprendere e nell’obbedire ai comandi. Venne allevata per proteggere il bestiame, salvo poi essere utilizzato dall’esercito durante le due guerre mondiali. Anche questa razza dopo la Seconda Guerra Mondiale si è quasi estinta e anche ora se ne vedono di meno rispetto al Pastore Belga Malinois e Tervuren, decisamente più diffusi

Cani, Barbet

Via | Sports Yahoo

Foto | PixabaySvenska Mässan from Sweden, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons –

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog