Petsblog EMERGENZE ANIMALI Strage di lamantini in Florida: ecco cosa sta succedendo

Strage di lamantini in Florida: ecco cosa sta succedendo

Strage di lamantini in Florida: ecco cosa sta succedendo

Incidenti con le barche, esposizione a neurotossine provocata dall’uso dei fertilizzanti e mancanza di cibo: la Florida sta assistendo a una vera e propria strage di lamantini, e purtroppo – come spesso accade – a metterci lo zampino siamo proprio noi umani.

Nell’ultimo anno nel Paese si è registrato un preoccupante aumento delle morti di lamantini. Questi animali dall’aria tanto simpatica stanno purtroppo perdendo la vita. Fra le cause più significative di questo fenomeno vi sono le numerose collisioni con le barche – che molto spesso sfrecciano sulle acque senza considerare i rischi per la fauna marina – e l’esposizione a delle neurotossine prodotte dalla fioritura di alghe che crescono a causa dell’uso dei fertilizzanti.

Dall’inizio di Gennaio fino ad Aprile, sulle spiagge della Florida sono stati trovati 674 lamantini spiaggiati. Un numero che suscita molta preoccupazione, soprattutto se si considera che nel 2019 gli esemplari trovati morti sono stati, in tutto, circa 600.

Nonostante gli enormi sforzi da parte delle associazioni, riuscire a salvare i lamantini da questa tragedia è molto difficile. Lo spiega Molly Lippincott, responsabile della cura degli animali per ZooTampa a Lowry Park, in Florida.

Cosa mette a rischio la vita dei lamantini in Florida?

L’uso di fertilizzanti e la perdita di fonti di cibo nel loro habitat naturale, insieme alle collisioni con le imbarcazioni umane, rientrano tra le principali cause di morte dei lamantini nella regione. Quest’anno, però, il bilancio delle vittime è davvero alto.

In questo momento le terapie intensive dello ZooTampa sono molto affollate a causa dei numerosi esemplari trovati in gravi condizioni sulla spiaggia. Tuttavia, oltre a cercare di curare gli animali, è fondamentale evitare che altri lamantini della Florida diventino vittime innocenti dei comportamenti sconsiderati messi in atto da tante persone.

Il problema principale riguarda i fattori ambientali e l’attività antropica. È sempre più elevato il numero di persone che abitano in quest’area.

L’esperta lancia un messaggio anche alle persone che scelgono di andare in vacanza in Florida. Fin troppo spesso i turisti ignorano infatti l’esistenza degli oltre settemila lamantini presenti nelle acque, e noleggiano delle imbarcazioni viaggiando troppo velocemente, mettendo così a rischio la vita di questi e molti altri animali.

via | Agi
Foto di PublicDomainImages da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog