Petsblog ANIMALI SELVATICI USA: proposta di legge per vietare di detenere grandi felini in cattività

USA: proposta di legge per vietare di detenere grandi felini in cattività

USA: proposta di legge per vietare di detenere grandi felini in cattività

Giro di vite negli USA per quanto riguarda i grandi felini. Memori delle vicende di Tiger King, infatti, c’è stata una proposta di legge per vietare di detenere grandi felini in cattività. Un gruppetto di legislatori bipartisan del Senato ha annunciato che introdurrà una norma per vietate la proprietà senza licenza di tigri e leoni. Inoltre sarà anche vietato utilizzare cuccioli in pubblico durante le mostre sui grandi felini. I senatori Richard Blumenthal, Susan Collins, Tom Carper e Richard Burr hanno lanciato il Big Cat Public Safety Act. Grazie ad esso sarà vietato alle persone senza apposita licenza di tenere in casa tigri e leoni. E niente contatto fra il pubblico e i cuccioli alle mostre.

Vietato detenere grandi felini negli Stati Uniti

Questa legge arriva circa un anno dopo l’uscita su Netflix dello show di successo Tiger King: Murde, Mayhem and Madness. In esso si vedevano persone che avevano grandi felini e che gestivano delle specie di zoo privati. La star dello spettacolo era Joseph Maldonano-Passage, in arte Joe Exotic, il quale poi è stato condannato a 22 anni di carcere a causa di un omicidio su commissione e violazione delle leggi federali sulla fauna selvatica.

Lo spettacolo ha sollevato parecchi dubbi in merito al trattamento dei grandi felini in cattività. I senatori, tramite un comunicato stampa, hanno sottolineato che la serie ha mostrato le condizioni terribili in cui vivono i grandi felini, fra cui tigri, leoni e leopardi. Idem dicasi per i cuccioli. Inoltre ci sono immensi rischi per quanto riguarda detenere la proprietà privata di questi animali, sia per i proprietari che per tutte le altre persone che per gli animali stessi.

I grandi felini come i leoni, le tigri e i ghepardi appartengono ai loro habitat naturali, non a proprietari privati dove troppo spesso sono vittime di crudeltà e cure improprie. In realtà un disegno di legge simile era stato approvato alla Camera nel dicembre 2020, ma non era mai arrivato in Senato.

Secondo il nuovo disegno di legge, permessi per la detenzione di tali animali verranno forniti solamente a zoo istituzionali, veterinari e professionisti del settore. Sempre nella nuova legge, ci sono altre disposizioni, fra cui il fatto che leoni, tigri, leopardi, leopardi delle nevi, giaguari, puma, ghepardi o qualsiasi incrocio di grandi felini non possano trovarsi a meno di 4.5 metri dal pubblico senza che vi sia una barriera che impedisca il contatto.

Sudafrica in lockdown: i leoni fanno un pisolino per strada

Via | ABC News

Foto di eliza28diamonds da Pixabay

Seguici anche sui canali social