Petsblog Animali domestici Da cosa si capisce se un criceto sta male?

Da cosa si capisce se un criceto sta male?

Da cosa capiamo se un cricetino sta male?

Da cosa si capisce se un criceto sta male?

Rendersi conto se un cricetino sta male è cosa piuttosto semplice, è infatti sufficiente osservarlo durante le sue attività o…le sue mancate attività. Un criceto sano mangia, corre in ruota, scava, fa tunnel ed è in generale piuttosto attivo la notte.

Se vedete un criceto fermo, apatico, pigro-molto probabilmente il vostro piccolo roditore non è in salute.

Se il criceto ha chiazze di pelle nuda e senza pelo, si gratta- probabilmente ha dei parassiti.

Se il criceto zoppica, cammina a fatica- potrebbe essersi rotto qualcosa.

Se il criceto ha un rigonfiamento o bozzo– potrebbe avere un ascesso o un tumore.

Se il criceto non mangia- può avere tutta una serie di problemi, a partire dai denti cresciuti in maniera irregolare.

Ovviamente per tutti i disturbi di cui sopra è assolutamente necessaria una visita presso un veterinario ESPERTO IN ANIMALI ESOTICI, NON un generico.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Come dimostrano affetto i criceti?
Criceti

Come dimostrano affetto i criceti? Questi splendidi piccolo pets sono perfettamente in grado di affezionarsi ai loro bipedi preferiti, ma da bravi padroncini, dobbiamo saperci guadagnare il loro affetto, con pazienza, costanza e qualche snack goloso.