Petsblog Animali domestici Le 10 regole per scegliere una buona pensione per cani e gatti

Le 10 regole per scegliere una buona pensione per cani e gatti

Non sempre è facile scegliere la pensione migliore per Fido e Micio. Ecco alcuni suggerimenti da tener presenti.

Le 10 regole per scegliere una buona pensione per cani e gatti

Si sa, quando dobbiamo lasciare Fido e Micio in una pensione, siamo sempre in apprensione: staranno bene? Sentiranno la mancanza? Verranno nutriti a sufficienza? Potranno sgranchirsi un pochino? Questi problemi non esistono, naturalmente, se conosciamo bene la pensione in cui portiamo i nostri amici animali. Ma nel caso in cui non ne conoscessimo nessuna o ci trovassimo nella situazione di doverne scegliere una diversa dalla solita, come regolarsi?

Le associazioni Gaia Animali & Ambiente e Diamoci La Zampa hanno predisposto un decalogo per la scelta del posto giusto.

Ecco, quindi, i consigli per evitare brutte esperienze.

  1. prima dell’affido, visitare personalmente la struttura: se il titolare rifiuta la visita, è meglio cercarne subito un’altra;
  2. verificare che i box siano spaziosi, con una parte all’aperto e una coperta al riparo da sole e pioggia;
  3. accertarsi che la pensione disponga di un veterinario;
  4. portare l’animale in pensione per periodi brevi prima della vacanza: si potrà abituare il quattro zampe e si potrà verificare come reagisce e come viene curato;
  5. prima della consegna vaccinare l’animale e farlo visitare dal veterinario, che ci rilascerà un attestato di buona salute;
  6. sottoporre Fido e Micio a un trattamento anitiparassitario preventivo;
  7. diffidare delle pensioni che non chiedono copia del libretto di vaccinazione: è probabile che vengano ricoverati anche animali privi di copertura immunitaria;
  8. lasciare sempre un recapito telefonico, per essere raggiunti in caso di complicazioni;
  9. farsi rilasciare una ricevuta che attesti che avete lasciato il vostro amico in custodia presso la pensione;
  10. nel caso di lunghi periodi in pensione, incaricare un amico di recarsi saltuariamente a fare visita a sorpresa all’animale, per verificare le condizioni di mantenimento.

Noi, comunque, vi consigliamo di fare tutto il possibile per portare Fido e Micio in vacanza con voi.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Come far addormentare un cane
Cani

Come tranquillizzare un cane di notte? Sapere come far addormentare un cane potrebbe essere di aiuto sia per te che per il tuo pet, specialmente se il cane non dorme per colpa dello stress, di una malattia o perché si sente a disagio. La privazione del sonno, infatti, potrebbe comportare spiacevoli conseguenze per il tuo pet. Per affrontare il problema, bisognerà individuare le cause sottostanti.