Petsblog Animali domestici Perché il cane sotterra l’osso?

Perché il cane sotterra l’osso?

Perché il cane sotterra l’osso?

Ai proprietari di cani che possiedono un giardino sarà capitato, almeno una volta, di vedere il proprio cane che mordicchia l’osso appena ricevuto in dono e che poi, all’improvviso, corre a nasconderlo in una bella buca appositamente scavata nel terreno. Per capire il motivo di tale comportamento, facciamo un passo indietro, tornando dagli antenati dei cani, i lupi.

Generalmente i lupi consumano per intero le loro prede oppure, una volta sazi, lasciano momentaneamente le carcasse per poi ritornarvi in seguito. Quando però la preda è molto grossa e il branco è costituito da pochi esemplari, i lupi si ritrovano di fronte ad una sovrabbondanza di cibo; allora strappano dei grossi brandelli di carne e li sotterrano, sia per proteggerli dagli animali che si cibano di carogne sia per evitare la contaminazione di mosche e vermi. Per sotterrare la preda, il lupo tiene la carne fra i denti mentre scava una buca con le zampe anteriori.

Il cane fa lo stesso con l’osso! Quando c’è una sovrabbondanza di alimenti (fatto che accade spesso nelle nostre case), il cane considera l’osso come un alimento che non può essere mangiato subito e che quindi deve essere nascosto (per poi essere dissotterrato quando il cibo scarseggia). Ciò ovviamente non può succedere con altri tipi di alimenti, come ad esempio il cibo in scatoletta, che può essere difficilmente trasportato o sotterrato dal nostro amico a quattro zampe.

Foto | geraldbrazell

Seguici anche sui canali social