Border Collie: carattere e comportamento dal veterinario

Border Collie: carattere e comportamento dal veterinario

Qual è il carattere del Border Collie? E come si comporta dal veterinario?

Guarda la galleria: Border Collie, foto

Qual è il carattere del Border Collie? E come si comporta dal veterinario?

Il Border Collie è un cane di media taglia, appartenente al gruppo dei cani da pastore. E’ un cane molto amato e diffuso anche qui da noi, un po’ per via delle sue dimensioni ridotte, un po’ per il suo aspetto, un po’ per il suo carattere. E’ il cane preferito da chi vuole fare sport insieme al proprio cane o agility. Inoltre non dimentichiamoci del famoso spot televisivo con Fiorello che ha dato notevole visibilità a questa razza.

Border Collie: carattere

Questo cane di origine scozzese-inglese, è un cane intelligente, sveglio e facilmente addestrabile. Impara molto rapidamente, per cui bisogna essere attenti e precisi nella sua educazione, soprattutto da cuccioli: ogni minimo errore farà sì che il cane impari velocemente comportamenti sbagliati e sarà poi difficile correggere l’errore.

Essendo un cane da lavoro, ha bisogno di fare molto esercizio fisico durante il giorno. Border Collie presi solamente per il loro aspetto e che fanno due passeggiate da dieci minuti al giorno, svilupperanno inevitabilmente problemi comportamentali legati a un mancato sfogo delle loro energie. Tendenzialmente è un cane docile e attento, ma non deve mai mostrare atteggiamenti nervosi o aggressivi. Border Collie mordaci ce ne sono, ma indicano un problema educativo a monte.

E’ molto agile e vuole avere qualcosa da fare durante la giornata, gli piace aiutare il suo umano. E’ molto attaccato al suo proprietario. Con le persone che non conosce, molto dipende dall’indole e da come è stato educato: ci sono Border Collie molto socievoli, che fanno le feste a tutti e cani più ombrosi e indifferenti. Ricordatevi che è un cane da pastore, che tende a difendere quello che considera essere il suo gregge.

Border Collie: comportamento dal veterinario

Se educato, socializzato e gestito correttamente, solitamente il Border Collie dal veterinario si dimostra un cane tranquillo e paziente. Il problema nasce con cani nervosi, non educati bene: in questi casi bisogna fare attenzione perché tale nervosismo e insicurezza potrebbero sfociare in morsi o cani che non riescono a essere contenuti dal proprietario.

Cani ben socializzati ed educati si dimostrano simpatici e affettuosi anche col veterinario. In caso di cani nervosi o insicuri, bisognerebbe ricorrere a un educatore cinofilo o veterinario comportamentalista per cercare di correggere gli errori fatti. Alcuni soggetti si mostrano iper attivi e festanti, in questi casi bisognerebbe valutare come migliorare la giornata del cane in modo da permettergli di consumare tutte queste energie che non riesce a sfogare correttamente.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog