Petsblog Animali domestici Quanto è affettuoso il vostro coniglio?

Quanto è affettuoso il vostro coniglio?

Quanto è affettuoso il vostro coniglio?

Partiamo dal decalogo del coniglio che, si sa, dominerà la vostra esistenza, ma soprattutto la vostra casa. Il coniglio vive libero (non voglio sentir parlare di gabbie-VIETATISSIME) quindi la mattina, non appena vi svegliate e andate a fare colazione, ovviamente sentirete dei bei baffini che strisciano sulle vostre caviglie. A seguire una testatina delicata e, se non rispondete immediatamente a tale testatina, una un tantinello più violenta. Il mio coniglio Momo, che ha la forza di mille conigli, quasi mi fa perdere l’equilibrio quando mi prende a testate per avere le coccole. Ovviamente, se il quantitativo di carezze non è di sua soddisfazione, vi pianterà il suo bel piedone, di grandezza di solo un metro quadrato, diretto sui vostri piedi, e inizierà a zompettare alla ricerca di ulteriori attenzioni.

Il vostro coniglietto non è così affettuoso? Ahi ahi ahi… come vi comportate voi con lui? Gli date le giuste attenzioni? Le giuste quantità di cibo? Ma soprattutto: non ditemi che il vostro coniglio non è ancora sterilizzato! Male, malissimo: in questo caso potrebbe essere più “aggressivo” o più sporco, facendo pipì a spruzzo e inondandovi la casa! Per la sua salute il coniglio, sia maschio che femmina, va SEMPRE sterilizzato.

Imparate a rapportarvi con lui, seguite i suoi bisogni, le sue tempistiche: quando dormicchia non disturbatelo, quando lo vedete attivo ingraziatevelo con un premietto. Il rapporto con un animale necessita di tempo per essere costruito: ricordate sempre che non è un pelouches pronto al comando e alle coccole. Tuttavia quando avrete conquistato il suo amore sarà affetto puro e semplice e quando non darete sufficienti coccole e carezze rischierete di trovarvi un coniglio che fa il “morto” e vi butta le calde orecchiotte sui piedi per essere notato da voi. Animali meravigliosi i conigli, non per tutti, ma per coloro che sanno apprezzarli e capirli, esseri sicuramente unici!

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare