Petsblog Cani Razze Razze di cani adatte a chi lavora in smartworking

Razze di cani adatte a chi lavora in smartworking

Ci sono alcune razze di cani più adatte di altre a chi lavora in smart working o a chi lavora genericamente da casa. Ecco quali sono.

Razze di cani adatte a chi lavora in smartworking

Lavorare da casa o in smart working è purtroppo diventato una necessità di molti in questo periodo. Complice il fatto di rimanere parecchio tempo a casa, in molti hanno deciso di approfittare dell’occasione per prendere un cane. Tuttavia è importante scegliere la razza giusta di cane: ci sono, infatti, razze di cani maggiormente adatte a chi lavora in smart working o da casa rispetto ad altre. E’ inutile incaponirsi a prendere una razza magari ad alta energia perché ci piace il suo aspetto fisico e finire dopo due mesi con un esaurimento nervoso perché il cane, bloccato in casa, vi sta facendo andare fuori di testa e vi sta facendo desiderare di non aver mai preso un cane. Prima di ritrovarvi in questa situazione, ecco i consigli del Kennel Club per le razze di cani che meglio si addicono a chi lavora da casa.

Razze di cani adatte a chi lavora in smart working: consigli

Bill Lambert, responsabile del settore Salute e Benessere al Kennel Club, ha spiegato che il comportamento di ogni cane dipende dalla sua educazione, dalla sua socializzazione e dal suo carattere individuale. Tuttavia è innegabile che esistano razze di cani note per avere livelli di energia e attività più elevati e che hanno bisogno di fare parecchia attività fisica per disperdere le loro energie fisiche e mentali. E questo non è possibile se si sta parecchio tempo in casa. Per contro esistono razze che, invece, si godono beatamente la vita casalinga: non disdegnano la passeggiata, ma amano anche stare in panciolle.

Queste sono dunque alcune razze di cani adatte a chi lavora in smart working secondo il Kennel Club:

  1. Whippet: nonostante il loro aspetto atletico, in realtà i Whippet sono più che felici di rilassarsi sul divano dopo aver fatto il loro esercizio quotidiano. Sono cani molto adattabili e tranquilli che spesso amano semplicemente trascorrere il loro tempo con i proprietari
  2. Tibetan Spaniel: questa razza di piccola taglia adora passare il tempo con i loro padroni, sia che questo voglia dire guardarli mentre lavorano da casa, sia che voglia dire condividere una coccola. Sono intelligenti, affettuosi e fedeli
  3. Chihuahua: la razza di cane più piccola del mondo è intelligente e vivace. Sa godersi le passeggiate quotiane, ma ama anche passare del tempo a casa semplicemente rannicchiato accanto o sopra il proprio umano. Sono attaccatissimi alla famiglia
  4. Basenji: questa razza di origine africana è nota per il suo temperamento tranquillo. Sono cani intelligenti e indipendenti che si dimostrano affettuosi coi proprietari, ma di cui non richiedono attenzioni costanti
  5. Saluki: questo levriero non è solo molto elegante e dignitoso, ma è anche molto tranquillo e indipendente
  6. Greyhound: si pensa spesso erroneamente che i Greyhound debbano avere bisogno di correre tutto il giorno, ma non è affatto così. Dopo aver fatto le loro lunghe passeggiate giornaliere, adorano dormire e sonnecchiare tutto il giorno rubandovi il posto sul divano. Tendono ad essere cani tranquilli e calmi, molto affettuosi, dolci e docili
  7. Smooth Collie: effettivamente lo Smooth Collie è un cane molto agile e attivo, adattissimo a chi vuole fare sport con il proprio cane. Dotati di un’energia apparentemente infinita, dopo aver fatto lunghe passeggiate adorano accoccolarsi vicino al proprio umano e osservarlo mentre fa le sue cose da umani, ricaricandosi per la prossima passeggiata
  8. Dalmata: si tratta di una razza amichevole e che ama fare lunghe passeggiate. Tuttavia dimostrano anche di apprezzare una vita più tranquilla in casa

Via | CountryLiving

Foto | Pixabay

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Come far addormentare un cane
Cani

Come tranquillizzare un cane di notte? Sapere come far addormentare un cane potrebbe essere di aiuto sia per te che per il tuo pet, specialmente se il cane non dorme per colpa dello stress, di una malattia o perché si sente a disagio. La privazione del sonno, infatti, potrebbe comportare spiacevoli conseguenze per il tuo pet. Per affrontare il problema, bisognerà individuare le cause sottostanti.