Petsblog Gatti Razze Abbigliamento per gatti Sphynx, ecco i capi necessari

Abbigliamento per gatti Sphynx, ecco i capi necessari

L'abbigliamento per gatti spesso è decisamente superfluo, solamente un vezzo dei padroni che adorano vestire i loro felini (sempre se riescono a prenderli!). Non così è, invece, per una razza particolare come il gatto sfinge.

Abbigliamento per gatti Sphynx, ecco i capi necessari

L’abbigliamento per gatti non è sempre necessario: se i nostri felini abitano in casa, in appartamenti riscaldati, non c’è bisogno di coprirli per paura che possano prendere freddo durante la stagione invernale. Madre natura li ha già dotati di una più o meno folta pelliccia che in inverno aumenta di volume, oltre che di unghie per tentare di difendersi quando osiamo avvicinarci a loro: vestire un gatto non è semplice.

Diversa la situazione, invece, per una particolare tipologia di gatto, lo Sphynx cat, il cosiddetto gatto nudo o gatto Sfinge, che poverino è nato senza pelo. In questo caso è bene pensare ad una serie di capi di abbigliamento per gatti, sia se vive in casa sia se ama fare scorribande all’esterno d’inverno e d’estate.

L’abbigliamento per gatti Sphynx per la stagione invernale è indispensabile per tenerli al calduccio: se vivono in casa meglio optare per delle comode felpe o per dei maglioncini che abbiamo realizzato con il fai da te, mentre se escono di casa sarebbe bene coprirli con cura, utilizzando capi di abbigliamento più pesanti, impermeabili e antivento, per evitare di incappare in problemi di salute.

Ovviamente potete scegliere tra look basic senza troppi fronzoli, ideali per garantire la massima comodità e libertà di movimento al nostro gatto nudo, oppure esagerare con capi che esaltino la sua naturale eleganza: a voi la scelta, se preferite la praticità o se amate di più il lusso!

Foto | da Flickr di carophoto

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Il cioccolato fa male ai gatti?
Gatti

Il cioccolato fa male ai gatti? E quando è il caso di chiamare il veterinario? Se il tuo gatto ha mangiato della cioccolata, è sempre saggio contattare il medico. Proprio come per i cani, anche per i gatti il cioccolato è un alimento tossico e potenzialmente letale. Alcune varietà di cioccolato, tra l’altro, sono più pericolose rispetto ad altre.