Petsblog Cani Salute cani Quali malattie causano la perdita del pelo al cane?

Quali malattie causano la perdita del pelo al cane?

Sono tantissime le cause che possono provocare la perdita di pelo nel cane. Che sia una semplice rarefazione del pelo che un'alopecia vera e proprio, riconosciamo cause che interessano direttamente la cute (parassitosi, rogna, micosi, Leishmaniosi, allergie...) e cause che riguardano altri organi (vedi alopecie da cause metaboliche e ormonali come la sindrome di Cushing)

Quali malattie causano la perdita del pelo al cane?

Perdita di pelo nel cane? È una delle cause per cui più frequentemente i cani sono portati a visita dal veterinario. La perdita di pelo può essere parziale, magari solo una rarefazione del pelo o può essere totale, portando a forme di alopecia vere e proprie. Inoltre la perdita di pelo può essere localizzata o generalizzata. La maggior parte dei proprietari si aspetta che il veterinario, dando una rapida occhiata al cane, fornisca una diagnosi in 5 minuti. Ma non funziona proprio così: l’alopecia e la perdita di pelo nei cani possono avere tantissime cause. E non tutte interessano la cute primariamente. Ci sono molte cause di alopecia che interessano organi diversi dalla pelle.

Perdita pelo cane: cause e malattie

perdita pelo cane

Prima di vedere le principali cause di alopecia nel cane, è bene ricordare che l’alopecia è un sintomo. Di sicuro l’alopecia non deve essere confusa con la muta del pelo. Nel caso della muta, infatti, il cane perde il sottopelo morto, ma non rimangono chiazze senza pelo. Essendo un sintomo, bisogna risalire alla causa scatenante che può essere reversibile o irreversibile (vedi l’alopecia da tosatura in alcune razze canine).

Queste sono solo alcune delle più comuni cause di alopecia nel cane:

  • malattie parassitarie: pulci, rogna demodettica, rogna sarcoptica
  • Leishmaniosi
  • micosi o funghi
  • atopia
  • dermatiti allergiche
  • dermatiti da contatto
  • dermatosi da carenza di zinco
  • piodermiti
  • ipotiroidismo
  • sindrome di Cushing
  • malattie autoimmuni
  • displasie follicolari
  • perdita di pelo simmetrica da disturbi degli ormoni sessuali (anche tumori testicolari o ovarici)
  • alopecia da tosatura
  • alopecia da inoculazioni
  • cicatrici
  • traumi
  • autotraumatismo da grattamento
  • ustioni
  • alopecia da diluizione del colore
  • perdita di pelo da mollette per tenere su i peli del cane
  • alopecia stagionale dei fianchi
  • alopecie collegate alla razza
  • alopecia X
  • tumori (anche il linfoma cutaneo)
  • stress
  • carenze nutrizionali
  • età del cane (nei cani anziani talvolta il pelo si dirada un po’)

Questi, invece, sono altri sintomi che potreste notare in corso di alopecia nel cane:

  • eritema
  • prurito
  • papule
  • pustole
  • comedoni
  • collaretti
  • croste
  • forfora
  • essudato
  • fistole

Attenzione: esistono poi alcune razze di cani particolarmente inclini a sviluppare forme di alopecia. Fra di esse abbiamo:

  • razze cani nudi: non hanno sottopelo e pelo di copertura a causa di mutazioni genetiche. Fra di esse il Chinese Crested dog e il cane nudo messicano
  • alopecia da tosatura: talvolta quando il pelo di alcune razze di cani viene tagliato, ecco che non ricresce più. Succede alle razze nordiche come i Siberian Husky e gli Alaskan Malamute, ma può accadere anche nei Volpini di Pomerania, nei Terranova…
  • tendenza all’atopia: Labrador retriever, Golden retriever, Bulldog inglese, Bouledogue francesce, West Highland White Terrier

Cosa fare in caso di perdita di pelo nei cani?

Se notate una perdita di pelo nel cane, cominciate a contattare il tuo veterinario. A seguito di anamnesi e visita, il vostro veterinario provvederà a stabilire insieme a voi un iter diagnostico. Di sicuro valuterà la cute ed esaminerà il pelo e le eventuali lesioni presenti. Poi è possibile che richieda una serie di esami completi. A seconda del tipo di lesione potrebbero essere necessari anche esami ormonali o biopsie cutanee con esame istologico.

Fonti:

  1. AKC
  2. MSD Vet Manual
  3. PetMD

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

6 motivi per i quali non devi tingere il pelo del cane
Salute cani

Quali sono i motivi per non tingere pelo del cane? Dal momento che il nostro cane non è un peluche e di certo non sta scalpitando per andare dal parrucchiere e tingere i capelli, questo trattamento è senz’altro evitabile. Tingere il pelo al cane, tra l’altro, potrebbe causare delle gravi reazioni, e mettere a rischio la salute del nostro cucciolo.