Petsblog Animali domestici Uccelli Come capire se un pappagallo è felice

Come capire se un pappagallo è felice

Come capire se un pappagallo è felice

Come faccio a capire se il mio pappagallo è felice? Un padroncino che si pone questa domanda, è con buone probabilità un ottimo amico umano per il proprio animale domestico. Quando adottiamo un pappagallo, un cane, un gatto o un coniglio, quello che dovremmo sperare è di riuscire ad allevare degli animali felici, in salute e sereni.

Capire se un cane è felice è abbastanza semplice. I nostri amici pelosi sono dei libri aperti, e ci permettono di comprendere facilmente il loro stato d’animo. Ma che dire degli “amici piumati”? Cosa fanno i pappagalli per farci capire che sono felici?

In questo articolo cercheremo di comprendere il linguaggio del corpo dei pappagalli, e capiremo quali segnali ci manda il nostro “pennuto” per farci capire che sta bene e che è contento. Fateci sapere se anche i vostri pappagalli assumono i comportamenti che andremo a vedere.

Ecco come capire se il tuo pappagallo è felice

  1. Il pappagallo canta, fischia e chiacchiera: se canticchia durante la giornata, e se “chiacchiera” con i suoi fratellini, molto probabilmente il vostro pappagallo sta bene ed è sereno. In generale si tratta di segnali che indicano che l’uccello è di buon umore, sano e contento. Se i versi sono particolarmente forti, probabilmente vuole attirare la vostra attenzione o farvi sapere che lui è nelle vostre vicinanze.
  2. Si appende a testa in giù: il vostro pappagallo si appende a testa in giù? Niente paura! Pare infatti che questo comportamento indichi che il pappagallo è felice, di buon umore e a suo agio nell’ambiente.
  3. Mastica: la masticazione è un comportamento naturale nei pappagalli. Beccare e mangiucchiare oggetti (meglio se si tratta dei loro giocattoli), è inoltre una fonte di divertimento e svago per i nostri pennuti.
  4. Abbassa la testolina: se abbassa la testolina verso il padroncino, il vostro pet vi sta chiedendo di coccolarlo e di fargli qualche carezzina. A tal proposito, qui potrete trovare alcuni consigli per accarezzare il pappagallo in modo corretto.
  5. La posizione della cresta: per finire, se un pappagallo è sereno e rilassato, e quindi completamente a suo agio, lo noterete anche dalla posizione della cresta. Quest’ultima sarà infatti all’indietro e retratta.

via | Farmandpetplace
Foto di Hans Braxmeier da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog