Perché il mio pappagallo mi odia? 5 cause che non avevi considerato

Perché il mio pappagallo mi odia? 5 cause che non avevi considerato

Perché il mio pappagallo mi odia? Perché mi morde e non vuole giocare con me? Ecco quali sono le cause che non avevi ancora considerato

Perché il mio pappagallo mi odia? Perché mi morde e ha paura di me? Se vi state ponendo queste domande, dovete sapere che non siete i soli. I motivi per cui un pappagallo potrebbe sentirsi a disagio in vostra compagnia sono molti, ma fortunatamente migliorare il rapporto fra pet e padroncino è possibile. Serviranno però un pizzico di pazienza e di empatia.

Per riuscire a farlo, bisogna prima scoprire cosa potrebbe aver spinto il vostro pappagallo a “odiarvi”. In realtà scopriremo che il vostro animale domestico non vi odia affatto, ma potrebbe piuttosto sentirsi minacciato, potrebbe essere spaventato da alcuni cambiamenti nell’ambiente e da altri fattori che non vanno sottovalutati.

Innanzitutto, vediamo dunque perché il pappagallo mostra di non amare la vostra compagnia.

Il mio pappagallo mi odia: colpa del nuovo ambiente?

Se avete appena acquistato un pappagallo e lo avete portato nella sua nuova casa, niente di strano che almeno durante i primi tempi si mostri diffidente. I pappagalli sono delle creature molto sensibili, non amano i cambiamenti, quindi il comportamento aggressivo del vostro uccello potrebbe essere dovuto proprio al nuovo ambiente.

La gabbia è abbastanza grande?

Fate attenzione anche alle dimensioni della gabbia scelta per il vostro volatile. I pappagalli amano svolazzare e sentirsi liberi, e devono avere spazio a sufficienza per farlo. Ciò vale sia per i pappagalli allevati a mano che per quelli allevati esclusivamente in gabbia.

È un problema di atteggiamento

Se di fronte al vostro pappagallo assumete spesso un atteggiamento nervoso e aggressivo, non c’è da sorprendersi che il piccolo non si fidi di voi e che abbia paura. Come abbiamo visto, questi animali sono molto sensibili, per cui urlare e alzare la voce, fare dei movimenti improvvisi e aggressivi, non è mai una buona idea.

Il mio pappagallo mi odia perché sono troppo stressato?

Ricordate che i pappagalli sono bravi a identificare lo stato d’animo degli umani. Per questo motivo, eviteranno di interagire in modo amichevole con chi si mostrerà sempre nervoso e stressato.

Il vostro pappagallo può considerarvi un amico?

Vi comportate come dei veri amici nei confronti del vostro pappagallo? Gli fate compagnia? Giocate insieme a lui? Vi prendete cura delle sue necessità emotive oltre che di quelle pratiche (pappa, acqua e una gabbia sempre pulita)? Il pappagallo si rende conto se il suo umano è davvero intenzionato ad essergli amico o meno.

Se il vostro pappagallo “vi odia”, potrebbero essere queste alcune delle possibili ragioni alla base del problema. Normalmente noi umani tendiamo a prendere sul personale una situazione di questo tipo. Tuttavia i cambiamenti nel comportamento dei pappagalli possono essere risolti. Come? Migliorando tutti gli aspetti che vi abbiamo segnalato e cercando di ricostruire un rapporto di fiducia fra voi e i vostri amici pennuti.

Foto di ulliboeckel da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog