Petsblog Alimentazione cane Quali verdure possono mangiare i cani?

Quali verdure possono mangiare i cani?

Quali verdure possono mangiare i cani?

Quali verdure possono mangiare i cani? E quali sono invece i cibi da evitare assolutamente? Quando adottiamo un cane, un gatto o qualsiasi altro animale domestico, tendiamo a pensare che un’alimentazione a base di crocchette e carne in scatola sia la scelta ideale. Di certo è la più pratica, ma spesso una dieta di questo tipo non assicura i giusti livelli di nutrienti necessari per la salute dell’animale.

È dunque importante integrare l’alimentazione con cibi benefici, come ad esempio le verdure. Anche in questo caso è però molto importante scegliere con cura i cibi da dare al cane.

Ad esempio, secondo voi i cani possono mangiare i piselli? E le cipolle? Quali sono le verdure per cani che non mettono a rischio la loro salute? Ecco di seguito una lista da consultare quando ne avrete bisogno.

Quali verdure possono mangiare i cani: 5 alimenti consentiti

Come dicevamo, fra i cibi che fanno bene ai cani vi sono senza dubbio le verdure. Fra queste segnaliamo in particolar modo:

  1. Verdure a foglia larga come bietole e lattuga.
  2. Piselli: dal momento che sono ricchi di vitamine, minerali, proteine e fibre, è certamente possibile dare i piselli ai cani. Meglio scegliere sempre piselli freschi o al massimo congelati. Evitate quelli in scatola, che sono troppo carichi di sodio.
  3. Broccoli: sono sicuri per i cani ma solo se somministrati in quantità molto piccole. Serviteli solo come un gustoso snack occasionale, poiché a lungo andare possono causare irritazione gastrica.
  4. Carote: fra gli alimenti che i cani possono mangiare segnaliamo anche le carote. Queste rappresentano uno snack sano (per l’elevato contenuto di fibre e beta-carotene) e divertente. I cani si divertono un mondo a sgranocchiarle e così facendo migliorerà anche la salute dei loro denti.
  5. Sedano: grazie alla ricca quantità di vitamine A, B e C, questo snack sarà ottimo per i vostri cuccioli. Il bello è che un pezzetto di sedano vi aiuterà anche a rinfrescare l’alito dei cani.

I cibi da non dare ai cani

cibi da non dare ai cani

Prima di salutarvi, vogliamo segnalarvi anche una piccola lista di cibi da non dare ai cani. Si tratta di alimenti benefici per noi umani, ma che per Fido possono rivelarsi letali.

Fra questi segnaliamo ad esempio l’avocado, che può causare delle intossicazioni molto gravi. Anche aglio e cipolla andranno evitati, e lo stesso vale naturalmente per il cioccolato, che per i cani può avere conseguenze mortali.

Tornando a frutta e verdura, anche i pomodori andranno proposti con attenzione. In particolar modo, il pomodoro maturo e senza semi andrà benissimo per i cani. Al contrario, evitate di mettere nella ciotola pomodori verdi e poco maturi, poiché potreste provocare gravi disturbi nell’animale.

via | Robinsonpetshop, Akc.org
Foto di spoba da Pixabay
Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog

Ti potrebbe interessare