Petsblog Gatti Stati Uniti: salvato un gattino bloccato nell’intercapedine del muro

Stati Uniti: salvato un gattino bloccato nell’intercapedine del muro

Negli Stati Uniti, in Arizona, è stato salvato un gattino che era rimasto intrappolato nell'intercapedine di un muro.

Stati Uniti: salvato un gattino bloccato nell’intercapedine del muro

Una storia a lieto fine arriva dagli Stati Uniti, più precisamente dall’Arizona. A raccontarla è l’Arizona Animal Welfare League & SPCA: in pratica è stato salvato un gattino che era rimasto intrappolato nell’intercapedine di un muro. Come sia possibile, non si sa. Ma spesso capita che le mamme gatto si intrufolino nei posti più disparati per mettere in sicurezza i loro piccoli. Solo che, a volte, questi posti diventano poi inaccessibili. Oppure succede qualcosa a mamma gatto, la quale non può più andare a recuperare i gattini.

Come stabilire l’età di un gatto trovatello

Stati Uniti: un gattino intrappolato nel muro

L’Arizona Animal Welfare League ha spiegato che un ragazzo si era presentato alla porta di ingresso del rifugio poco prima che questi chiudesse, con una scatola di cartone in mano, un sabato di un paio di settimane fa. All’interno dello scatolone c’era un piccolo gattino tigrato rosso.

Il ragazzo ha raccontato che da giorni sentiva uno strano miagolio provenire dalla casa, ma non capiva da dove. Solo dopo qualche giorno ha intuito che quel miagolio proveniva dai muri. Così era andato a frugare nell’intercapedine dei muri e aveva finalmente trovato quel piccolo micino. Una volta preso, lo aveva poi portato all’AAWL: non sapeva come aiutarlo e così aveva deciso di portarlo presso il rifugio animali di zona.

Qui i veterinari hanno pulito il muso del micino: gli occhi erano gonfi, chiusi e incrostati. Hanno stabilito che doveva avere circa 6 settimane ed era gravemente denutrito e disidratato. Al momento la micina (si è scoperto poi che era una femmina) si trova in stallo presso una casa famiglia, dove viene curata e nutrita, in modo da essere rimessa in forze e pronta per l’adozione.

Non è dato sapere come possa essere finito lì dentro quel micio. Quello che è certo è che è rimasto intrappolao per giorni, senza potersi nutrire.

Questo il post su Facebook dove l’Arizona Animal Welfare League ha dato l’annuncio del salvataggio:

https://www.facebook.com/AAWLeague/posts/10159236995249133

 

Via | Pagina Facebook Arizona Animal Welfare League & SPCA

Foto | Pagina Facebook Arizona Animal Welfare League & SPCA

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Il cioccolato fa male ai gatti?
Gatti

Il cioccolato fa male ai gatti? E quando è il caso di chiamare il veterinario? Se il tuo gatto ha mangiato della cioccolata, è sempre saggio contattare il medico. Proprio come per i cani, anche per i gatti il cioccolato è un alimento tossico e potenzialmente letale. Alcune varietà di cioccolato, tra l’altro, sono più pericolose rispetto ad altre.