La storia di Madison, il cane che veglia per un mese la casa distrutta dagli incendi in California

Ecco la storia di Madison, una cagnolina che ha atteso il ritorno dei suoi padroncini per un mese, dopo gli incendi che hanno devastato la California.

Incendi California

Madison è una cagnolona che ha commosso il mondo. La cucciolona vive in California, e per l’esattezza a Paradise, una zona che è stata devastata dai recenti incendi scoppiati a Novembre, che hanno causato morti e distruzione.

La mamma umana di Madison, Andrea Gaylord, era dovuta fuggire a causa delle fiamme, e non era riuscita a trovare i suoi cani e a portarli in salvo. Miguel, il fratello di Madison, era stato successivamente salvato e portato in un rifugio, mentre una volta placati gli incendi, la cucciolona è tornata nella sua casa, dove è rimasta per un mese, ad attendere il ritorno della sua padroncina di fronte alla porta. A darle del cibo e dell’acqua è stata una volontaria che si occupava degli animali dispersi o feriti a causa degli incendi.

I soccorritori avevano cercato di prendere la cagnolona, ma lei non si era fatta avvicinare. Voleva rimanere di fronte alla sua casa, ad attendere il ritorno della sua mamma umana. Ed è proprio li che Gaylord l’ha trovata quando è riuscita a tornare nella sua casa, un mese dopo il terribile incendio.

È incredibile immaginare la lealtà che occorre per superare le peggiori circostanze e rimanere comunque li ad aspettare. Non avrei potuto chiedere di avere un animale migliore.

La fedelissima Madison si è ricongiunta con la sua famiglia e con il suo fratellino Gaylor e fortunatamente sta bene.

via | Corriere

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail