Abbandono degli animali in estate: Edoardo Stoppa e Juliana Moreira per la campagna #StopAbbandono

Edoardo Stoppa e Juliana Moreira sono i testimonial della campagna #StopAbbandono degli Animalisti italiani.

campagna #StopAbbandono

Abbandono degli animali in estate, diciamo basta a questa piaga che si ripresenta implacabile ogni volta che parte la stagione delle vacanze. Anche l'associazione Animalisti italiani lancia la campagna #stopabbandono, con due testimonial d'eccezione, da sempre amici degli animali, come Edoardo Stoppa e Juliana Moreira.

Siamo il paese con più animali domestici. Una famiglia su due ha almeno un animale in casa. Il tasso di abbandoni cresce però del 25-30%. In Italia, secondo gli ultimi dati, sono 600mila gli animali censiti come randagi. La principale causa della loro condizione è il volontario abbandono da parte dei loro amici umani, che tanto amici non si sono dimostrati, lasciandoli da soli e mettendo in pericolo loro e il resto della società alla prima occasione utile. L'abbandono degli animali provoca infatti ogni anno più di 4mila incidenti stradali, con 400 feriti e 20 morti tra le persone coinvolte. 130mila abbandoni ogni anno in Italia: 80.000 gatti e 50.000 cani.

Nel periodo estivo il fenomeno è più evidente, ma abbandonare un animale è un reato penale punibile ai sensi dell’art. 727 del codice penale così come modificato dalla legge n.189/2004. Per sensibilizzare ancora una volta sul fenomeno, Animalisti Italiani Onlus presenta la campagna di comunicazione e di informazione, #STOPABBANDONO, con testimonial Juliana Moreira e ‘Il Fratello degli Animali’ Edoardo Stoppa, lanciando anche una petizione per chiedere pene più severe per chi abbandona o maltratta gli animali.

Edoardo Stoppa spiega perché lui e la moglie hanno deciso di metterci la faccia:

Io, in prima persona, e con Juliana come famiglia, ci impegniamo giornalmente affinché questa piaga arrivi a diminuire e ci potremmo dire soddisfatti solo quando il randagismo sarà sconfitto in tutta Italia. In alcune regioni è stato già debellato, il goal è quello di ottenere lo stesso risultato su tutto il territorio italiano. Siamo onorati di unirci ad Animalisti Italiani con questa campagna di sensibilizzazione. Invitiamo tutti a divulgare il più possibile.

  • shares
  • Mail