Guardare foto di gattini e cagnolini al lavoro aumenta la produttività

foto gattino

Se mentre siete al lavoro venite beccati dal capo a guardare foto di gattini o cagnolini, potete sempre dire che lo state facendo per migliorare la vostra produttività, attenzione e passione per il lavoro. Uno studio dell'Università di Hiroshima, infatti, ha sottoposto quarantotto volontari a varie prove di attenzione, produttività, coordinazione e cura per il lavoro. Per esempio: si dovevano simulare una operazione chirurgica ed estrarre con delle pinze quattordici pezzetti dal “corpo del paziente”. Erano previste anche domande trabocchetto e giochi di varia abilità.

Dopo il primo giro è stata fatta una pausa, durante la quale ad alcuni volontari sono state fatte vedere delle foto di cuccioli di animali e ad altri foto di animali adulti o di vivande varie. Quindi sono riprese le prove e si è notato che i volontari del gruppo che avevano visto immagini di cuccioli batuffolosi erano molto più precisi degli altri e sono stati in grado di portare a termine più prove rispetto ai volontari dell'altro gruppo. Secondo i ricercatori tutto ciò si spiegherebbe grazie a un flusso di emozioni positive che consentono una maggiore concentrazione.

foto cagnolino

Secondo Hiroshi Nittono, uno dei ricercatori

questo studio dimostra che guardare immagini tenere migliora l'efficienza in quei compiti in cui si richiede attenzione, dal momento che ci si concentra sul campo dall'attenzione.

Non c'è da meravigliarsi che un tale studio sia stato condotto in Giappone, visto che lì è molto diffuso il concetto di kawaii (tenero). Afferma Nittono:

il kawaii non solo ci rende più felici ma influisce positivamente sul nostro comportamento.

Tutti a guardare gattini e cagnolini, allora! Ma anche coniglietti, cricettini, furetti, pesciolotti, pulcini di ogni specie, porcellini d'India, tartarughine, cavallini e, se vi piacciono, anche serpentelli!

Foto | Karamellzucker - tonylanciabeta

  • shares
  • Mail