I 10 pericoli di Natale per i pets (parte 2)

L'altro giorno abbiamo iniziato a parlarvi di come mettere al sicuro la vostra casa in occasione delle feste di Natale. Vi abbiamo dato dei semplici quanto utili suggerimenti riguardo a cosa non lasciare in giro per casa (alimenti come uvetta, alcolici e cioccolato) e cose a cui fare particolarmente attenzione.

Adesso finiamo il nostro decalogo di pericoli per tutti i nostri teneri pet.


  1. Xilitolo: lo xilitolo non piace solo alle svedesi degli spot ma ha un odore piacevole anche per i nostri pets. A differenza degli umani, però, per gli animali questo elemento è tossico e causa nausea, vomito e svenimenti, soprattutto nei gatti.

  2. Stella di Natale: Questa bella pianta caratteristica del periodo natalizio è molto pericolosa per gli animali domestici. Petali, foglie e soprattutto il gambo contengono delle sostanze velenose. Posizionatele in luoghi sicuri e non accessibili a cani e, soprattutto, gatti.

  3. Deodoranti per ambiente e candele profumate: Nel primo caso parliamo di quelle classiche boccettine con del liquido all'interno con i bastoncini al loro interno, nel secondo caso solo delle classiche candele, tipo le mangiafumo. Per motivi ovvi possono essere entrambi pericolosi per la loro ingestione

  4. Decorazioni dell'albero: Non parliamo questa volta delle strisce colorate ma delle palline, stelline eccetera eccetera. Per gatti e cani quelle sono tentazioni irresistibili, tutti luccicanti e colorati. Se avete dei pets particolarmente interessati alle decorazioni, optate per quelle in feltro o in legno. Assolutamente vietate quelle in vetro

  5. Lucine decorative: per i cuccioli, soprattutto, sono dei pericoli sempre incombenti proprio per il loro vizio di mordicchiare qualsiasi cosa. é sufficiente nasconderli con dei passacavi di plastica o gommapiuma per essere tranquilli

Via| Greenstyle

  • shares
  • Mail