Scorpioni, insetti, ragni, scarabei gli animali d'affezione del terzo millennio

insetto steccoAnimali da compagnia, animali famigliari, animali d'affezione sono sinonimi che definiscono gli animali che abitano assieme all'uomo, condividendo spazi e abitudini, ma se già avevamo notato come il serpente sia diventato negli ultimi tempi un animale d'affezione oggi è il momento di scorpioni, insetti, ragni e scarabei.

L'insetto più amato sembra essere l'insetto bastone, a cui seguono gli scarabei. Dicono, ma pur non essendo un esperta in merito fatico a crederci, che questi esemplari vengano scelti perchè richiedono poche cure e occupano poco spazio.

Se il cane lo devi portare a passeggio e il gatto necessita di coccole, lo scorpione non ama effusioni di alcun tipo. Ma i veterinari lanciano l'allarme, non tanto per la mancanza di cure quanto per la necessità di informarsi prima di acquistare un esemplare così lontano dalla nostra vita quotidiana, per esempio, lo sapevate che la femmina dell'insetto bastone, o stecco, può dare vita a 100 cloni contemporaneamente? E dove li mettete poi 100 insetti stecco? Come per gli animali d'affezione “classici” vale la regola di informarsi prima, capire quali sono le loro esigenze, che, anche se diverse da quelle di un cane, esistono ugualmente.

Via | Smh

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: