Storie vere: i due micini abbandonati

I due gatti protagonisti

Ho trovato questa la storia che sto per raccontarvi sul blog americano One Wild and Precious Life. Protagonisti, due esseri umani e due gatti, quelli che vedete nella foto di apertura del post. Gli autori del blog avevano già due gatti adulti, quando si ritrovarono tra le braccia due gattini abbandonati, talmente magri che, dice carlaat, autrice del post

At the time they were all feet and ears, but sweet and adorable too.

Ovvero: erano tutti piedi e orecchie (per la magrezza), ma dolci e adorabili. Al punto da decidere di prenderli con sé, impegnandosi in modo che non ci fossero conflitti con gli altri due abitanti della casa. Tutto andò per il meglio, visto che i quattro gatti riuscirono ad andare d'accordo,

Da allora sono passati dodici anni. Una vita intera, se pensiamo alla vita media di un animale da compagnia. Quello che mi è piaciuto, in questa semplice, semplicissima e se volete anche ordinaria storia, è il tono con cui è stata raccontata. L'affetto mostrato verso i due mici, che in qualche modo, nella memoria dei loro padroni, sono rimasti i cuccioli smagriti di allora. Un atteggiamento molto simile a quello di noi genitori, che continuiamo a parlare dei nostri figli come se fossero neonati, aggiungendo poi la classica frase: come passa il tempo, eh?

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: