Perché i conigli sono lagomorfi e non roditori

Conigli

Lagomorfi o roditori: cosa sono i conigli? La risposta è una sola: i conigli sono lagomorfi, non roditori. Purtroppo c’è molta confusione in materia, la metà delle persone crede che i conigli siano roditori per il semplice fatto che rosicchiano tutto quello che gli capita a tiro.

Ma niente è più lontano dalla verità e adesso andremo a vedere il perché. Ci sono parecchie differenze fra un roditore e un lagomorfo, molti pensano che non sia una cosa importante, ma sarebbe come dire che una Cinquecento e una Ferrari sono la stessa cosa, inconcepibile. Ecco, la stessa cosa capita con lagomorfi e roditori.

Chi sono i lagomorfi


Coniglio nel prato

I lagomorfi sono un ordine di mammiferi che comprende le due famiglie viventi dei Leporidae (lepri e conigli) e degli Ochtonidae (pica) e alcune famiglie estinte come i Prolagidae, i Mimotonidae e i Mimolagidae. Il nome deriva da due parole greche lagos, che significa lepre e morphē che vuol dire forma. I lagomorfi sono simili ai roditori, ma non sono roditori.

Sono dotati di denti ipsodonti a crescita continua, in grado di sminuzzare il duro materiale vegetale di chi si nutrono. Gli occhi sono posti ai lati del capo, in modo da garantirgli una visione quasi totale di ciò che gli accade intorno (quindi non sperate di poter sorprendere un coniglio alle spalle). L’udito è assai sviluppato, le orecchie sono in continuo movimento, le zampe hanno il pelo anche sulla pianta del piede.

Altra caratteristica tipica dei lagomorfi è la coprofagia: per riuscire a ottenere il massimo dei nutrienti dalla loro alimentazione povera, il cieco è in grado di rielaborare la fibra corta e tramite fermentazioni di produrre le vitamine e i nutrienti necessari alla loro dieta. Questi vengono espulsi sotto forma di ciecotrofi, le feci mollicce che i lagomorfi mangiano non appena vengono emesse e che non vanno confuse con le feci dure e marroncine vere e proprie.

Ecco la classificazione scientifica dei lagomorfi:


  • Dominio Eukaryota

  • Regno Animalia

  • Phylum Chordata

  • Subphylum Vertebrata

  • Classe Mammalia

  • Sottoclasse Theria

  • Infraclasse Eutheria

  • Superordine Euarchontoglires

  • Clade Glires

  • Ordine Lagomorpha

  • Famiglie Leporidae, Ochtonidae, Mimolagidae, Mimotonidae, Prolagidae

Roditori


Criceto bianco

I roditori sono l’ordine di mammiferi che presenta più specie. Sono caratterizzati di solito da taglia ridotta, capacità di rosicchiare qualsiasi cosa, spesso sono onnivori (occhio che però alcuni sono erbivori stretti) e hanno un breve ciclo riproduttivo. Il nome roditore deriva dal latino rodere che significa rosicchiare. Anche loro posseggono dei denti ipsodonti a crescita continua, hanno i muscoli masticatori molto sviluppati e molte specie vanno in letargo.

I roditori sono cugini stretti dei lagomorfi, ma non sono la stessa cosa, di seguito troverete le differenze. Questa è la classificazione dei roditori:


  • Dominio Eukaryota

  • Regno Animalia

  • Phylum Chordata

  • Subphylum Vertebrata

  • Classe Mammalia

  • Sottoclasse Theria

  • Infraclasse Eutheria

  • Superordine Euarchontoglires

  • Clade Glires

  • Ordine Rodentia

  • Famiglie Sciuromorfa (scoiattoli, tamia, cani della prateria, ghiri, moscardini), Castorimorpha (castori, topo canguro), Myomorpha (topi, criceti, gerbilli, ratti, arvicole, topi saltatori), Anomaluromorpha (lepre saltatrice, topi volanti), Hystricomporpha (istrici, cincillà, cavie, nutria)

Differenze fra lagomorfi e roditori


Coniglio e criceto

Se all’inizio i lagomorfi venivano considerati una superfamiglia dell’ordine dei Roditori, adesso sappiamo che non è così. Superficialmente sono simili, ma ci sono alcune differenze basilari che bisogna conoscere:


  • i lagomorfi hanno quattro incisivi superiori, i roditori solo due

  • i lagomorfi hanno una dieta strettamente erbivora, i roditori sono granivori/onnivori

  • lo scroto dei lagomorfi è sito davanti al pene, nei roditori lo scroto è caudale al pene

  • i lagomorfi non hanno l’osso penieno

Quindi non si può dire che sono la stessa cosa solo perché hanno il vizio di rosicchiare tutto ciò che gli capita a tiro.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria.

Foto | Strocchi - Cdrussorusso - Jpockele - Robobobobo

  • shares
  • Mail