Regali di Natale per i conigli: 3 oggetti che devono avere

In questi giorni sto pensando a che regali di Natale acquistare per i miei coniglietti e ho qualche idea!

È Natale per tutti, compresi i nostri meravigliosi pet domestici dotati di orecchie a parabola orientabile e puffoso codino a batuffolo. È quindi indispensabile ingegnarsi e trovare dei regalini adatti anche a loro. Guardando qua e là, sia per negozi che on line, mi sono fatta un'idea di cosa prendere al mio malefico trio di mangioni!

Regalo numero 1: Un tavolino molto basso che poi arrederò a dovere. Il tavolino diventerà per loro una tana: sopra metterò una copertina che va a coprire 3 lati su 4, scendendo fino a terra. Sotto al tavolino posizionerò una morbida cuccia, mentre sopra metterò dei cuscini morbidi ma non troppo alti. In questo modo il coniglio quando desidera "ritirarsi" e avere un rifugio può andare a dormire sotto nella cuccetta morbida, mentre quando desidera sflapparsi e distendere bene gli zamponi, può farlo sopra sui cuscini. Il tutto verrà messo in zona cibo, così, poverino, non deve scomodarsi troppo quando gli vien fame!

Regalo numero 2: ci ho pensato a lungo e ho optato per una fieniera in legno. Il mio terrore(infondato probabilmente) è che il coniglio metta la testolina tra una staffa e l'altra della fieniera e ci resti incastrato, oppure che ci salti dentro rendendo vano l'utilizzo dato che a quel punto, mangiando il fieno, ci fa anche pipì dentro. Guardando in giro ne ho trovata una che mi sembra adeguata( seguite il link) per fare in modo tale da ovviare ai problemi sopra detti. Tra parentesi acquistando questo materiale aiuterete i trovatelli dell'associazione La voce dei Conigli, che è sempre ottima cosa!

Regalo numero 3: su ammettete che sotto Natale vi concedete parecchi strappi alla dieta. Come pranzo di Natale mi pare quindi adeguato fare anche al coniglietto un bel dono sotto forma di premietti. Solitamente creo delle minitortine con carote, banane, uvette e foglioline di sedano, ma sono aperta anche ad altre proposte golose. Uno strappo all'anno non penso ucciderà il coniglietto. N.B.: lo strappo deve comunque essere fatto con frutta o verdure, MAI con schifezze tipo pane o granaglie, mi raccomando!

  • shares
  • Mail