Giorgia dalla parte dei delfini

La cantante sostiene la campagna della LAV durante il suo “Senza Paura Tour”

È iniziato pochi giorni fa il nuovo tour di Giorgia, che vedrà la cantante esibirsi in molti palazzetti italiani.

Durante le 12 tappe del concerto, la cantante ha deciso di ospitare i volontari della LAV, che informeranno il pubblico sul tema dei delfini rinchiusi nei delfinari.

Con spot-video e tavoli informativi, i rappresentanti dell’associazione chiederanno di sostenere la campagna #LAVeraLibertà. Sarà poi possibile firmare la petizione per chiedere al Governo e al Parlamento una nuova legge che vieti l'importazione di delfini e di altri cetacei a fini di spettacolo, la dismissione entro tre anni dei delfinari e altre strutture simili e la creazione del primo “rifugio” per delfini. Come ci ricorda la LAV:

I delfini sono mammiferi marini selvatici con una sviluppatissima intelligenza, coscienza ed emotività, vivono in gruppi familiari allargati in cui instaurano rapporti sociali stretti, si trasmettono tra loro le conoscenze e ogni gruppo rispecchia una specifica cultura e linguaggio. Numerosi studi scientifici hanno dimostrato che la durata della vita dei delfini nei delfinari è notevolmente ridotta rispetto a quella nel loro habitat naturale e che in natura possono percorrere distanze pari a 100 km al giorno. Inoltre si ammalano spesso per le condizioni di detenzione in cattività, per la dieta sbagliata e l’abbassamento delle difese immunitarie.

Già nel 2012 Giorgia si era schierata con la LAV contro Green Hill e ora, con questo bel gesto, mostra nuovamente la sua sensibilità animalista.

delfino

Via | LAV

  • shares
  • Mail