Quali sono gli alimenti giusti per i nostri amici cani

Quali sono gli alimenti giusti per i nostri amici cani

Avendo un cane che potrebbe degnamente sostituire il sacchetto dell’umido mi sono dovuto documentare su quello che può mangiare e che deve evitare. Tra i cibi ok ci sono: Carne e pesce perchè contengono tutti gli elementi nutritivi utili per il fabbisogno del cane quali proteine, vitamine e grassi. Attenzione, è fondamentale non dare mai […]

Avendo un cane che potrebbe degnamente sostituire il sacchetto dell’umido mi sono dovuto documentare su quello che può mangiare e che deve evitare. Tra i cibi ok ci sono:

  • Carne e pesce perchè contengono tutti gli elementi nutritivi utili per il fabbisogno del cane quali proteine, vitamine e grassi. Attenzione, è fondamentale non dare mai ossa di alcun genere (ad esclusione del ginocchio di bue) perchè potrebbero scheggiarsi e causare gravi danni all’apparato digerente.
  • Uovo: altra fonte di proteine, il tuorlo è ricco di vitamine e grassi e può essere mangiato anche crudo, mentre il bianco deve assolutamente essere ben cotto per eliminare la sostanza antivitaminica che contiene.
  • Latte: è un ottimo alimento ma và somministrato con attenzione perchè i cani sono privi di un enzima utilizzato per la digestione del lattosio e possono incorrere in vomito e diarrea.
  • Olio: di oliva o di semi, dato con un giusto dosaggio, è molto indicato per il suo contenuto di grassi vegetali, aiuta il cane nell’attività intestinale.
  • Riso, Cereali e Pasta: vanno sempre fatti cuocere molto a lungo (stracotti), rilasciano una buona quantità di zuccheri, vanno però lavati dopo la cottura, per privarli dell’amido in modo da renderli più digeribili.
  • Pane: ricco di lievito và dato sempre quando è secco e duro, in modo che non si attivi nell’organismo del cane una seconda lievitazione. Quando il pane è particolarmente duro, durante la masticazione ha una funzione pulente sui denti.
  • Frutta e verdura: ottime per l’apporto vitaminico. Da dare preferibilmente poco cotte per evitare la perdita delle vitamine.

Tra gli alimenti ko ci sono:

  • Alimenti zuccherati come dolci, dolcetti, biscotti, caramelle, merendine varie ecc ecc. sono paragonabili ad un veleno per il nostro peloso. Questo tipo di alimenti non viene correttamente sintetizzato dal metabolismo del cane e si và a depositare creando le basi per problemi di salute molto seri come, ad esempio, il diabete, problemi cardiaci (derivanti dall’accumulo di colesterolo nelle arterie), obesità e altre patologie.
  • Alimenti a base di grassi saturi, alimenti salati (es. crackers), burro, sughi e avanzi unti. Oltre alle patologie indicate per i cibi zuccherati si vanno a sommare anche ipertensione e problemi cardiaci molto seri. Anche i vegetali possono essere pericolosi. Fave, cipolla e cavolfiore, ad esempio, contengono una sostanza che può dare disturbi a livello sanguigno. Questa sostanza distrugge i globuli rossi e causa gravi anemie (anche mortali). Fate attenzione agli omogeneizzati perchè spesso vengono aromatizzati con polvere di cipolla, anche se in piccolissime dosi.

Esistono altri elementi che sono sconsigliati quali: pane fresco (per il discorso della seconda lievitazione) , farinacei in generale, frutta secca, ossa (è ammesso solo l’osso di ginocchio, in quanto non scheggioso, ma spugnoso), avanzi di cucina, cibi speziati, conditi e piccanti, carne di maiale, formaggi stagionati, legumi e verdure (solo quelli che producono eccessiva fermentazione).

Foto| Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog