#PetsLoversChallenge: la “sfida” lanciata da Petsblog

#PetsLoversChallenge vuole essere un modo per aiutare i nostri amici animali meno fortunati grazie alle possibilità che ci offrono i social network

Tutti al rapporto amiche e amici di Petsblog! Avete presente la famosa e discussa Ice Bucket Challenge, la sfida dove ci si buttava in testa una secchiata d'acqua ghiacciata per sostenere la ricerca contro la SLA e si nominavano altre due persone? Abbiamo deciso di lanciare una versione petfriendly della sfida per aiutare i nostri amici pelosi.

Le regole da seguire per la #PetsLoversChallenge sono le seguenti:


  • fatevi una foto con il vostro pet con un foglio che reca la scritta #PetsLoversChallenge;

  • mandate la foto all'indirizzo info@petsblog.it;

  • condividetela sui vostri profili social, utilizzando l'hashtag #PetsLoversChallenge;

  • nominate tre altre persone che devono continuare la “sfida”;

  • contestualmente fate una donazione (di qualunque importo) a un'associazione che aiuta gli animali.

Perché partecipare alla #PetsLoversChallenge


Un gattino rosso

Va di moda postare foto dei nostri amici animali su Facebook, Twitter, G+ e gli altri social network che conoscete e frequentate. Noi vogliamo fare un salto di qualità: è bello intenerirsi dinanzi alla foto di un gattino, del nostro cagnolino o di uno splendido coniglio. Ma pensiamo anche a tutti quelli animali che vivono in canili e gattili o in stalli vari e che sono in attesa di adozione o cure mediche. Desideriamo, allora, mostrare la nostra gioia nel vivere con gli amici animali ma anche vogliamo che il nostro amore non sia fatto solo di parole e di immagini, ma si traduca in concretezza: ecco perché chiediamo di fare una donazione a un'associazione che aiuta gli animali.

Non vi chiediamo di mostrare la ricevuta della vostra donazione (sarebbe di cattivo gusto, oltre al fatto che queste azioni non si giudicano in base all'importo versato ma al cuore), ma nessuno vi vieta di dirlo o, se preferite, di far sapere a quale associazione avete donato.

Condividendo poi l'immagine sui vostri profili social saremo autori di un circolo virtuoso (o, se preferite, l'iniziativa diventerà virale) e in questo modo anche altre persone potrebbero essere invogliate a fare una donazione alle associazioni che lavorano per gli animali. E alla fine i nostri amici pelosi meno fortunati ne gioveranno.

Noi raccoglieremo le foto che ci invierete e le pubblicheremo su Petsblog, come anche sui nostri canali social.

Non pretendiamo di cambiare il mondo, ma questa piccola cosa può essere un vero e proprio aiuto per tantissime associazioni.

  • shares
  • Mail