Ritrova il suo gatto dopo 12 anni grazie al microchip

Toby, uno splendido micione, era sparito da casa dei suoi umani nel 2002 e ora, grazie al microchip, vi ha fatto ritorno

Donna ritrova il proprio gatto dopo 12 anni

Era il 2002 quando Toby, uno splendido gatto di quattro anni, si allontanò dalla casa della sua padroncina Jemma e non vi fece più ritorno. Agli inizi Jemma lo cercò disperatamente in tutti i modi possibile ma poi dovette arrendersi all’evidenza che il suo gatto era sparito: forse si era smarrito, forse era stato rapito o, peggio, ucciso.

Gli anni passano Jemma conosce un uomo, si sposa e, con sua madre e suo marito, si trasferiscono in un’altra città, a una settantina di chilometri da quella in cui viveva con Toby. Un giorno a casa di Jemma squilla il telefono e dall’altro lato un veterinario le dice che il suo gatto Toby è stato trovato e la attende allo studio per potersi riunire con lei. All’inizio Jemma pensava si trattasse di uno scherzo: come è possibile che dopo dodici anni il micione sia ricomparso? Jemma, con sua mamma, si è precipitata dal veterinario e Toby era lì. Appena il gatto ha visto le sue amiche umane, è andato dalla mamma di Jemma e le ha dato un paio di leccatine in testa. Secondo Jemma Toby sta benissimo: è cresciuto, certo, ma è come se lo ricordava, tranne per le zampette che quando è andato via erano bianche, ora più sul grigio. Magari chissà quanto avrà camminato il felino!

Da quello che si sa, negli ultimi due mesi il gatto è stato spesso visto nel terreno di un centro di riabilitazione per tossicodipendenti. Poi un giorno un ragazzo passando lo ha visto solo e ha pensato si fosse perso, quindi l’ha preso e portato dal veterinario.

Per fortuna Jemma prima di trasferirsi nella nuova città aveva comunicato i dati del suo nuovo indirizzo al registro degli animali e così quando il veterinario ha letto il numero di microchip ha avuto gioco facile nel rintracciarla e nel darle la notizia.

Ora Jemma e Toby stanno di nuovo insieme e chissà quante cosa avranno da raccontarsi!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail