Border Collie: malattie genetiche e ereditarie

Border Collie: malattie genetiche e ereditarie

Il Border Collie come razza è soggetta a diverse malattie ereditarie e congenite. Ecco quali sono le principali.

I Border Collie sono una razza adorabile ed estremamente versatile. E’ anche una razza abbastanza sana, tuttavia non esente da malattie ereditarie, congenite e genetiche. In realtà i termini non sono sinonimi: congenita vuol dire presente sin dalla nascita, mentre ereditaria vuol dire che il meccanismo di trasmissione della patologia dipende dai geni trasmessi dai genitori. Il che significa che ci sono malattie congenite ereditarie e altre non ereditarie. Ma andiamo a vedere quali sono le principali malattie ereditarie e congenite dei Border Collie. Ovviamente non è un elenco completo, ma comprende le malattie più note e di più comune riscontro in questa razza.

Border Collie: malattie più comuni

Border Collie: principali malattie genetiche, ereditarie e congenite

Queste sono le malattie congenite, ereditarie e genetiche che potrebbero essere presenti nei Border Collie (per alcune malattie rimandiamo poi ai singoli articoli che approfondiscono la patologia in questione):

  • Collie Eye Anomaly (CEA): meccanismo di trasmissione ereditario di tipo recessivo. Esistono dei test genetici per stabilire i cani portatori o malati (entrambi andrebbero esclusi dalla riproduzione)
  • Displasia dell’anca (HD): patologia a eziologia multifattoriale comprensiva di meccanismi di trasmissione ereditari
  • Epilessia: meccanismo di trasmissione ereditario complesso
  • Sordità degli adulti con esordio precoce (EOD): malattia di cui non si conosce il tasso di incidenza, ma che riconosce un meccanismo di trasmissione recessivo
  • Border Collie Collapse (BCC) indotto dall’esercizio: anche qui il meccanismo di trasmissione è complesso, non esiste terapia e test, la diagnosi avviene per esclusione
  • Sindrome di Imerslud-Grasbeck (IGS): malattia rara con meccanismo di trasmissione recessivo, esistono dei test genetici
  • Trapped Neutrophil Syndrome nel Border Collie (TNS) o Sindrome dei neutrofili intappolati: patologia rara con meccanismo di trasmissione recessivo. Anche qui esistono dei test genetici
  • Lipofuscinosi Ceroide Neuronale (NCL): patologia rara con meccanismo di trasmissione recessivo. Disponibili test genetici
  • Gene di resistenza multifarmaco o MDR1: in questo caso è fondamentale fare il test genetico perché i cani affetti da questo problema non possono assumere parecchi farmaci anche di uso comune

Quando si parla di test genetici in queste malattie, occhio: non sono sempre disponibili in tutti i laboratori e in tutti i paesi.

Ribadiamo poi che queste sono solo alcune delle patologie congenite o ereditarie che possono affliggere i Border Collie.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog