Come rendere felice un coniglio con questi 5 consigli infallibili

Come rendere felice un coniglio con questi 5 consigli infallibili

Come rendere felice un coniglio: scopri i consigli che dovresti mettere in pratica sin da subito per il bene del tuo animale domestico

Come rendere felice un coniglio che vive in casa? Come padroncini amorevoli dei nostri amici a quattro e a due zampe, sia che si tratti di pappagalli, cani, gatti, tartarughe o conigli, desideriamo offrire loro la miglior vita possibile. Vogliamo che siano felici, che si sentano a loro agio nella loro nuova casa e che abbiano tutto ciò di cui potrebbero aver bisogno (coccole, pappa, spazio a disposizione, giocattoli e molto altro).

Quando adottiamo un animale domestico dobbiamo però ricordare sempre che non tutti i pets hanno le stesse necessità. In questo articolo vogliamo concentrarci sui conigli. In primo luogo, ricordiamo che si tratta di animali delicati ed estremamente fragili, che vanno maneggiati con molta cura. Se avete dei bambini in casa o se avete già altri animali piuttosto turbolenti, non si tratta dunque dell’animale domestico più adatto.

Fatta questa importante premessa, come rendere felice un coniglio? Se già vi state ponendo questa domanda siete senza dubbio a metà dell’opera, perché mostrate di avere tanta sensibilità da voler migliorare la vita del vostro pet.

Vediamo dunque quali sono i consigli per accudire un coniglio nel migliore dei modi.

Come rendere felice un coniglio

  1. Creare uno spazio personale abbastanza grande per il vostro coniglio: si tratta di una sorta di “base”, un recinto (da lasciare aperto) che rappresenterà un luogo sicuro dove giocare, mangiare e trascorrere del tempo in serenità. Al suo interno inserite oggetti e giochi stimolanti per la mente, in modo da tenere occupato il vostro amico peloso.
  2. Il vostro pet non può e non deve vivere in gabbia: la vita di un coniglio domestico non può essere confinata in uno spazio chiuso e ristretto. Questo tipo di pet ha bisogno di spazio e può abituarsi facilmente a usare la lettiera, esattamente come i gatti.
  3. E tornando a parlare di giocattoli, scegliete quelli da masticare o da lanciare in giro per casa. I primi permetteranno ai conigli di usare il loro istinto naturale di masticazione, un fattore molto importante per questi animali.
  4. Dieta sana: una dieta sana ed equilibrata per un coniglio è fondamentale (lo è per tutti in realtà, animali ed esseri umani compresi). Seguire una dieta sana aiuta il vostro coniglio a essere felice, in salute e in forma, e soprattutto permette di evitare dolorosi problemi di salute.
  5. Non esagerate con le coccole: non tutti i conigli sono dei “coccoloni”. Come sempre, bisogna rispettare l’indole dell’animale. Se mostra di non voler stare in braccio (molti conigli non lo amano affatto poiché si sentono “intrappolati”) non costringeteli a rimanere addosso a voi. Se invece il vostro è un coniglio coccoloso, largo spazio a coccole e tenerezza!

Questi sono solo alcuni dei consigli utili per prendersi cura di un coniglio. Chiedete al vostro veterinario ulteriori indicazioni più specifiche per assicurarvi che il vostro animale domestico sia felice e in salute.

via | BunnyLady
Foto di Simona Robová da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog