Regole degli animali in condominio

Spesso nei condomini cani, gatti e altri animali domestici sono causa di litigi. La colpa non è certo loro, ma di noi esseri umani che non sappiamo convivere. Vediamo pertanto alcune regole di base da osservare.

Gli animali e i condomini sono spesso al centro di liti e di notizie di vario tipo, purtroppo non sempre positive. Se da un lato è vero che la legge in vigore dice chiaramente che nei regolamenti condominiali non potranno essere inserite, né ritenute più valide, disposizioni volte a limitare la libertà di vivere con un animale (la norma si applica a cani e gatti e a tutti gli animali domestici come conigli, galline e via dicendo) è pur vero che dall’altro lato se una persona ha paura, o addirittura ha fobia di un tipo di animale (o di tutti), ha diritto a vivere serenamente.

Sappiamo, purtroppo, che spesso gli animali sono presi a scusa per litigare e tirare in ballo vecchi rancori dovuti chissà a quale motivo come anche antipatie personali. È importante, pertanto, educare l’animale non umano ad avere una condotta rispettosa degli spazi comuni e seguire nei rapporti con i condomini le regole della civile convivenza. È fondamentale, inoltre, che gli animali umani anche siano educati a vivere con quelli non umani: prima di tutto noi che viviamo con animali non umani dobbiamo passarci una mano sulla coscienza e valutare se effettivamente ci comportiamo bene e se abbiamo insegnato a Fido altrettanto; poi anche chi non vive con gli animali (o non li sopporta) deve avere ben chiaro che non si può impedire ad altri di vivere liberamente la propria vita. Ribadiamo: è importante il rispetto reciproco, in entrambi i sensi.

Nei condomini spesso chi crea “più problemi” è Fido, per il fatto che esce più volte al giorno e potrebbe fare confusione per i luoghi comuni o anche sporcarli. Ma certo, non è solo Fido. Vediamo, allora, quali sono le principali regole degli animali in condominio soffermandoci in particolare su cani e gatti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail