Petsblog Gatti Comportamento Gatti Come abituare il gatto a passare dalla gattaiola?

Come abituare il gatto a passare dalla gattaiola?

Come tranquillizzare un gatto che ha paura della gattaiola? Se il tuo micio guarda con sospetto quella porticina basculante, non preoccuparti! Esistono diversi modi efficaci per far abituare il gatto a passare dalla gattaiola. Tra biscottini, tende, giochi e tanta pazienza, basta solo trovare la strategia giusta.

Come abituare il gatto a passare dalla gattaiola?

Fonte immagine: Pixabay

Il tuo micio non sembra per niente propenso ad utilizzare la gattaiola che hai installato appositamente per lui? Non preoccuparti. Esistono diverse soluzioni per far abituare il gatto a passare dalla gattaiola senza traumi e senza stress. Come ben saprai, la gattaiola è uno strumento prezioso per tutti quei padroncini che spendono metà del proprio tempo ad aprire e chiudere la porta per far entrare o uscire il proprio animale domestico.

Pur trattandosi di un congegno utilissimo e ingegnoso, però, alcuni mici potrebbero mostrarsi perplessi e impauriti di fronte a quell’aggeggio che, misteriosamente, permette loro di andare e tornare dal giardino senza dover proferire un singolo “miau”.

Come spesso accade quando si ha a che fare con un gatto, la regola d’oro da tenere a mente è una: rispettare i suoi tempi.

Se davvero vuoi smettere di lavorare come “concierge” a tempo pieno per il tuo amico felino, bisognerà scovare il modo migliore per convincerlo ad attraversare quella porticina basculante e andare a esplorare il giardino o il balcone.

Ma come convincere il gatto ad usare la gattaiola? Vediamo alcune strategie che potrebbero tornarti utili.

Come abituare il gatto a passare dalla gattaiola?

Se il tuo gatto ha paura della gattaiola, tranquillo, è in ottima compagnia. A onor del vero, non tutti i gatti vedono la porticina basculante come una minaccia, come un varco che potrebbe condurli in mondi sconosciuti e spaventosi. Alcuni gatti imparano a usare la gattaiola in un batter d’occhio, sprezzanti dei pericoli che questa potrebbe nascondere.

Altri gatti, però, sono un tantino “fifoni”, e non vogliono proprio saperne di attraversare quella porticina.

Che fare dunque? Come abituare il gatto alla porta basculante?

Qui sotto abbiamo raccolto una lista di strategie per convincere i tuoi “a-mici” a usare la gattaiola in completa autonomia. Speriamo davvero che questi consigli possano tornarti utili!

Non forzare il gatto

Per prima cosa, se stai pensando di prendere in braccio Pallina e di farle attraversare la porticina di controvoglia, sarà il caso di ripensarci.

Così facendo rischieresti solo di far innervosire il gatto, che per tutta risposta non degnerà più di uno sguardo quella malefica porticina, perdendosi – tra l’altro – l’opportunità di entrare e uscire da casa quando vuole.

Dai tempo al tempo

Devi concedere al tuo gatto il tempo necessario per familiarizzare con la nuova porticina. Prima ancora di installarla, permetti al micio di annusarla e di osservarla da vicino, mostragli come si apre e si chiude, in modo che capisca che si tratta di un oggetto innocuo.

Porte aperte

Non possiamo pretendere che Micio oltrepassi con fiducia la porta basculante così, di punto in bianco. Dobbiamo prima dimostrargli che dall’altra parte non ci sono pericoli.

Per far ciò, fissa la finestrella con del nastro adesivo, con un gancio o, ancor meglio, stacca la porticina in modo che la gattaiola rimanga sempre aperta.

Durante i primi giorni o le prime settimane, il micio si abituerà ad oltrepassare la gattaiola senza dover spingere la porta basculante.

Appendi un telo

Una volta che il gatto avrà imparato ad attraversare la gattaiola senza porta, per simulare la presenza della porticina potrai appendere un telo all’ingresso, in modo da coprirlo solo in parte. Con questo espediente, il micio imparerà ad attraversare la gattaiola senza paura.

Fonte: Pixabay

Snack e giocattoli

Per convincere il tuo micio a usare la gattaiola per gatti, munisciti di snack, bocconcini, canne da pesca giocattolo e giochi di ogni genere.

Per cominciare, prova a prendere il micetto “per la gola”, attirandolo con i suoi dolcetti o i suoi biscottini preferiti. In alternativa, puoi convincerlo a saltare la gattaiola usando uno dei suoi giochi preferiti.

Ogni volta che il felino utilizzerà questo ingresso, premialo con coccole e complimenti.

Imitare per imparare

Se in casa hai altri gatti o cani che sanno già usare la gattaiola, fai in modo che il tuo micio pauroso li osservi mentre entrano ed escono tranquillamente e senza timore. Chissà che, osservandone i movimenti, non comincino ad imitarli!

Se il tuo gatto ha imparato a usare la gattaiola senza porta e, dopo, con la tenda, è giunto il momento di alzare il tiro. Installa nuovamente la porticina e ripeti il tutto, in modo che il micetto impari a spingerla da una parte e dall’altra.

Fonti

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Come capire se un gatto è geloso?
Comportamento Gatti

Come capire se un gatto è geloso? Beh, ci sono dei sintomi e dei segni abbastanza evidenti da non sottovalutare e confondere con il solito “Fa i dispetti”, rifugio facile e sicuro di tutti coloro che non vogliono approfondire i veri motivi che inducono un gatto a comportarsi in un certo modo