Quanti anni vive una cavia peruviana?

Quanti anni vive una cavia?

aspettativa di vita della cavia

Le notizie riguardanti l'aspettativa di vita di una cavia peruviana sono molto discordanti e dipendono da moltissimi fattori. C'è chi afferma che una cavia di 3 o 4 anni già ha raggiunto una bella età, c'è invece chi afferma che le cavie vivono fino a 6/8 anni. Il mio veterinario ha visitato e curato una cavia arrivata a 9 anni di vita serenamente e senza grossi problemi.

Io direi che in tutto ciò è bene fare una piccola media e affermare che la vita della cavia, se fortunata arriva a 6 anni, e se MOLTO fortunata raggiunge gli 8. Ciò non toglie che esistono cavie, in particolare con difetti congeniti ai denti, che hanno una aspettativa di vita parecchio inferiore. Naturalmente non tutto dipende dalla fortuna, ma in parte deve essere nostra cura e scrupolo trattare nel modo più corretto la cavia, evitandole così più possibile i disturbi di "routine" a cui può essere soggetta.

Prima di tutto vietate le granaglie: queste sono le prime che provocano grossi danni ai denti e all'intestino. L'intestino della cavia infatti non è programmato per digerire le granaglie ma è da erbivoro stretto. Fieno e verdure sono la base della sua dieta: il fieno a fibra lunga lima per bene i denti ed è facilmente digeribile, favorendo così la motilità intestinale della cavia.

Spazi adeguati e movimento sono un altro punto fermo per il benessere di questi animaletti: le cavie sono pigre di natura, tendono all'obesità ed è quindi un bene stimolarle a passeggiare e fare di modo tale che siano incuriosite dall'ambiente circostante. Infine, come detto, è necessario il fattore fortuna: se una cavia ha GENETICAMENTE i denti storti o brutte radici, l'alimentazione corretta può rallentare una brutta evoluzione, ma ahimè non fermarla.

Se ad una cavia viene un tumore, purtroppo voi poco potete fare ( se non, se ancora fattibile, farla operare!): con tutta probabilità non è una cosa dipendente dalla vostra gestione. Altri problemi si possono magari evitare: una cavia obesa va ad affaticare tutti gli organi, cuore compreso, una alimentazione troppo ricca di calcio va a far formare con maggiori possibilità dei calcoli renali. E' ovvio comunque che noi dobbiamo fare il possibile, compresi dei controlli a cadenze regolari presso un veterinario esperto in animali esotici, per tentare di mantenere in vita più a lungo e meglio possibile le nostre cavie.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail