Feste di Natale e botti di Capodanno: consigli per proteggere gli animali

Come possiamo proteggere i nostri animali dai botti di Capodanno?

Feste di Natale e botti di Capodanno - La Notte di Capodanno è ormai alle porte, e anche quest'anno moltissimi animali si spaventeranno a causa dei botti: ogni anno, durante il periodo delle feste, i nostri amici a quattro zampe sono infatti terrorizzati a causa dei botti di Capodanno. Alcuni animali vanno letteralmente nel panico e tendono a correre sbattendo anche contro mobili, muri e così via, rischiando di farsi molto male. Fortunatamente alcuni comuni hanno già vietato i botti, ma purtroppo la strada verso la civiltà è ancora molto lunga, ed a pagarne le conseguenze sono come sempre i nostri amici animali.

Ma come fare a proteggere i cuccioli di casa ed evitare che provino paura o che scappino terrorizzati?

Ecco alcuni consigli utili per voi:

  • Non lasciate nessun animale in giardino: se tenete fuori il cane, i conigli, dei volatili o altri animali, è assolutamente necessario che vengano portati in casa, dove i rumori saranno attutiti. In realtà, sarebbe bene tenerli in casa sempre...molti animali non sopportano infatti il freddo invernale.
  • Una volta portato l'animale in casa, mettete della musica di sottofondo, in modo che copra i rumori esterni e si crei un ambiente tranquillo.
  • Cercate di "isolare" la zona, magari abbassando le tapparelle e creando un rifugio sicuro per l'animale.
  • Date un diversivo al vostro Pet, un gioco ad esempio, in modo che il piccolo sia concentrato su qualcosa da fare e non su ciò che accade fuori.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail