Conigli in viaggio: come e in quali casi portarlo con sè?

Come si può trasportare in viaggio un coniglio?

Quando è il caso di portare con sè il coniglio? E come lo si può trasportare? Prima di tutto è molto importante che il viaggio non sia davvero interminabile ma sia comunque mediamente confortevole per tutti. In estate, ad esempio, in auto è necessario che sia fresco, e che l'aria condizionata sia accesa non puntata sul coniglio ovviamente. Un bel trasportino spazioso, con all'interno del fieno e delle verdure è utilissimo per viaggiare. L'apertura del trasportino deve permettere di infilare la mano, accarezzare il piccino e verificarne le condizioni. Personalmente se un viaggio è troppo lungo sconsiglio di portare l'animale con voi: alcune ore in auto o treno vanno bene, ma se il viaggio è lungo, stressante, coinvolge parecchi cambi di mezzi, è consigliabile lasciare il coniglietto a casa e farlo accudire da qualcuno di fiducia.

conigli-in-viaggio.jpg

  • shares
  • Mail